A Verona 1.069 contagiati dal coronavirus, 363 di loro in ospedale

Nelle terapie intensive veronesi ci sono 83 pazienti Covid-19. Sale il numero dei dimessi, da 65 a 70, ma sale anche quelli dei deceduti, da 31 a 38

Foto generica di repertorio

Secondo il presidente della Regione Veneto Luca Zaia, si dovrà fare i conti con il coronavirus almeno fino a giugno e quindi ci potrebbero aspettare ancora settimane di pazienza, soprattutto di fronte alle cifre che la stessa Regione diffonde due volte al giorno sui contagi, i ricoveri, le dimissioni e i decessi per Covid-19.
L'ultimo aggiornamento fornito dall'ente regionale è delle 17 di oggi, 22 marzo, e mostra ancora una crescita rispetto al resoconto di questa mattina.

Non c'è nessun aggiornamento sul numero dei cittadini in isolamento domiciliare, mentre varia il numero dei malati di coronavirus in Veneto. I casi positivi sono passati dai 5.122 di questa mattina ai 5.272 di questa sera in tutta la regione (+120). Non c'è nessuna provincia che mostra una regressione del contagio, i casi crescono ovunque, e in provincia di Verona da stamattina sono saliti di 23 unità, da 1.046 a 1.069.

Resta sempre invariato il fatto che la maggior parte dei malati Covid-19 è in condizioni fisiche buone e quindi non ha bisogno di curarsi in ospedale. Negli ospedali veneti sono ricoverati solo i casi seri, che devono essere monitorati. Questa mattina negli ospedali veronesi c'erano 352 pazienti Covid-19, numero che è incrementato di 11 unità questa sera. I ricoverati veronesi sono 363 e quelli più gravi (cioè in terapia intensiva) sono 83.
Questa la situazione ospedale per ospedale in provincia di Verona (tra parentesi i pazienti in terapia intensiva): a Borgo Roma ci sono 86 pazienti positivi al coronavirus (18), a Borgo Trento sono 75 (32), a Legnago sono 41 (8), a San Bonifacio sono 9 (1), a Villafranca 72 (11) a Negrar sono 55 (8) e a Peschiera sono 25 (5).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dall'inizio dell'emergenza, in tutto il Veneto si sono contati 320 pazienti dimessi dagli ospedali perché migliorati e 186 positivi al coronavirus morti. Tra questi i pazienti veronesi dimessi sono 70 (questa mattina erano 65) e i deceduti sono 38 (questa mattina erano 31).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal reparto Covid-19 di Borgo Trento: «Sappiamo cosa ci aspetta per i prossimi mesi»

  • Quanta acqua devo bere al giorno? Ecco quello che non sapevi

  • Usa foto di un 15enne morto per adescare 13enne. Scoperto da Le Iene

  • Neonato abbandonato a notte fonda sul ciglio della strada a Verona

  • Sono due trentenni in grave difficoltà economica i genitori del bimbo abbandonato a Verona

  • Un morto ed un ferito per un incidente motociclistico a Caprino Veronese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento