Pulizia straordinaria delle strade in molti Comuni del Bacino Verona Nord

«Molta attenzione verrà riservata alle zone circostanti i cassonetti, maggiormente frequentate ora che gli ecocentri sono chiusi per prevenire i contagi, e alle fermate degli autobus», spiega Massimo Mariotti, Presidente di Serit

Pulizia straordinaria delle strade

Spazzatrici e autobotti guidate dal personale Ser.i.t. opportunamente formato e protetto, effettueranno una pulizia approfondita in molti Comuni che fanno parte del Consiglio di Bacino Verona Nord. In conseguenza dell’emergenza sanitaria in atto e vista l’assenza di traffico nei centri abitati che si prestano così ad un passaggio più strutturato di lavaggio, il Consiglio di Bacino ha precauzionalmente predisposto un giro straordinario delle spazzatrici che, effettuando il consueto tragitto nei diversi Comuni, eseguiranno una pulizia delle strade con ordinari prodotti specifici ad alta temperatura.

Inoltre, grazie al supporto di Serit, verranno impiegate per il medesimo scopo, delle autobotti con lance in grado di aumentare il raggio d’azione degli operatori così che «l’intervento si allarghi anche ai marciapiedi, alle piste ciclopedonali parallele alle principali arterie stradali, ai punti critici dove c’è bisogno di una pulizia speciale - afferma il Presidente del Consiglio di Bacino, Gianluigi Mazzi - e tutto questo nell’interesse prioritario per la salute dei nostri cittadini. Con l’occasione ricordo a tutti, da Sindaco e padre di famiglia prima che Presidente del Verona Nord di “stare a casa”».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si tratta di operazioni di routine, rafforzate a causa della situazione e agevolate proprio dallo scarso traffico di veicoli e dalla permanenza a casa di molta parte dei cittadini: «Molta attenzione verrà riservata alle zone circostanti i cassonetti, maggiormente frequentate ora che gli ecocentri sono chiusi per prevenire i contagi, e alle fermate degli autobus. - prosegue Massimo Mariotti, Presidente di Serit - Ringrazio i nostri operatori che, anche in questo contesto complicato, ci permettono di garantire questo servizio straordinario, oltre all’ordinario di spazzamento, raccolta e trasporto rifiuti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal reparto Covid-19 di Borgo Trento: «Sappiamo cosa ci aspetta per i prossimi mesi»

  • Quanta acqua devo bere al giorno? Ecco quello che non sapevi

  • Lo studio a Negrar: «Minore è la quantità di virus, meno gravi i sintomi della malattia»

  • Contro gli assembramenti, provvedimenti diversificati e "zone rosse" a Verona

  • Un morto ed un ferito per un incidente motociclistico a Caprino Veronese

  • Nuova ordinanza a Verona contro il virus: le tre "aree" della città e tutti i divieti in vigore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento