menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, un nuovo contagiato nel Veronese ma nessun deceduto

Ricoverati e deceduti restano stabili, ma il numero dei veronesi attualmente positivi al virus è tornato a quota 40

Dopo il leggero miglioramento di ieri pomeriggio, 4 luglio, nella provincia di Verona la situazione è tornata simile a quella di 24 ore fa per quel che riguarda l'emergenza coronavirus. Ricoverati e deceduti restano stabili, ma il numero dei veronesi attualmente positivi al virus è tornato a quota 40. Questo è quanto si legge nel primo aggiornamento di oggi diffuso dalla Regione Veneto, con i dati che risalgono a questa mattina alle 8.

Non sono aggiornati a questa mattina, invece, i dati sugli isolamenti domiciliari che invece risalgono alle 20 di ieri sera. In Veneto ci sono 768 cittadini isolati in casa per precauzione e tra questi ci sono 232 veronesi.

Tra le 17 di ieri e le 8 di stamane, si è aggiunto un nuovo tampone positivo nel Veronese. In totale sono 5.130, ma sono solo 40 i veronesi attualmente positivi al virus. Gli altri sono negativizzati (4.516) oppure, purtroppo, sono deceduti (574).
In nuovo caso veronese si aggiunge ad altri cinque scoperti nel resto della regione. In Veneto, sono dunque 19.326 i test risultati positivi al coronavirus. Ritornano 388 i veneti attualmente positivi al virus, mentre non cambiano i numeri dei negativizzati (16.915) e dei morti per Covid-19 (2.023).

Sempre 4 i ricoverati positivi al coronavirus in provincia di Verona, tutti allettati nei reparti non critici dell'ospedale Orlandi di Bussolengo. Invariato anche il numero dei ricoverati nel resto del Veneto: i non critici sono 169 (di cui 16 positivi), mentre 10 sono in terapia intensiva (di cui 2 positivi).

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento