Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Zai / Viale del Lavoro

Vaccinazione anti-Covid completata con il richiamo da oltre il 30% dei veneti

In provincia di Verona, ieri sono stati somministrati 7.350 vaccini ed il totale delle dosi inoculate da Ulss 9 Scaligera e da Aoui è di 733.418

Superato il traguardo delle 4 milioni di dosi somministrate, la campagna vaccinale anti-Covid del Veneto prosegue senza rallentare il suo ritmo. Nella giornata di ieri, 29 giugno, sono stati inoculati 45.044 vaccini in tutto il territorio regionale, con 19.468 prime dosi e 25.576 richiami. Complessivamente, le dosi somministrate in Veneto sono diventate 4.148.537 e se si tiene conto della sola popolazione residente, coloro che hanno completato il ciclo vaccinale con la prima dose più il richiamo sono 1.467.970, il 30,3% del totale e il 33,6% della popolazione vaccinabile (dai 12 anni in su).

BOLLETTINO CAMPAGNA VACCINALE ANTI-COVID DEL VENETO AGGIORNATA AL 29 GIUGNO 2021

Il 68,2% dei veneti con disabilità possono dirsi vaccinati contro il coronavirus, avendo ricevuto due dosi di vaccino. Mentre la copertura vaccinale tra i veneti particolarmente vulnerabili ha raggiunto il 66,8%. Questo, invece, è l'aggiornamento sulla copertura vaccinale in base alle classi di età:

report vaccini covid veneto 30 giugno 2021 tabella 1-2

In provincia di Verona, infine, ieri sono stati somministrati 7.350 vaccini ed il totale delle dosi inoculate da Ulss 9 Scaligera e da Aoui di Verona è di 733.418.

report vaccini covid veneto 30 giugno 2021 tabella 2-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccinazione anti-Covid completata con il richiamo da oltre il 30% dei veneti

VeronaSera è in caricamento