Covid a Verona: un contagiato in 24 ore, stabili i ricoverati in ospedale

Ci sono sempre meno cittadini positivi al coronavirus e sempre più negativizzati. In totale si contano 513 morti per Covid-19 nel territorio scaligero

(Foto di repertorio

Un solo nuovo caso di coronavirus nelle ultime 24 ore in provincia di Verona, sette nuovi casi nelle ultime 9 ore in tutto il Veneto, mentre continua il calo dei veneti positivi a Covid-19 e dei veneti in ospedale per Covid-19. Quello aggiornato alle 17 di oggi, 17 maggio, è un bollettino che ancora una volta conferma l'andamento sulla diffusione sempre più ridotta del virus in Veneto, sulla scia del report trasmesso questa mattina e aggiornato alle 8.

CASI POSITIVI DI CORONAVIRUS. Dalla 8 alle 17 di oggi sono stati registrati in tutta la regione 7 nuovi tamponi positivi. Significa che sono stati scoperti sette nuovi cittadini contagiati dal coronavirus. Questi cittadini si sono uniti agli altri che risultano positivi al virus, un gruppo che continua a diminuire e che è sceso a quota 4.028 (alle 8 erano 4.041). Il gruppo diminuisce perché s'ingrossa quello dei negativizzati passati da 13.106 a 13.120. Purtroppo però diventa più numeroso anche il numero dei morti per Covid-19, passati in nove ore da 1.792 a 1.798.
In provincia di Verona si è aggiunto un solo nuovo caso, l'unico nelle ultime 24 ore. Il totale dei tamponi positivi effettuati nel Veronese è dunque salito a 5.007. Continuano a diminuire i veronesi attualmente positivi (da 1.474 a 1.471), salgono i negativizzati (da 3.022 a 3.023) e si contano 513 morti per coronavirus in provincia di Verona.

PAZIENTI COVID IN OSPEDALE. In tutto il Veneto si contanto 592 ricoverati per Covid-19 in ospedali per acuti, 541 si trovano nei reparti definiti non critici e 51 sono in terapia intensiva. Tra quelli non critici, 264 sono ancora positivi al coronavirus e 277 si sono negativizzati. Nelle terapie intensive 23 sono positivi e 28 i negativizzati. Dall'inizio dell'emergenza, 3.187 pazienti sono stati dimessi dagli ospedali veneti perché guariti. Mentre tra i 1.798 morti complessivi, 1.321 sono quelli morti in ospedale.
Rispetto a stamattina, non ci sono cambiamenti negli ospedali per acuti della provincia di Verona. I ricoverati positivi nelle aree non critiche veronesi sono sempre 90: a Borgo Roma 4, a Borgo Trento 5, a San Bonifacio 3, a Villafranca 34, a Marzana 10, a Bussolengo 18, a Negrar 10 e a Peschiera del Garda 6. Nelle terapie intensive sono sempre 7: a Borgo Trento 1, a Legnago 1, a Villafranca 1, a Negrar 2 e a Peschiera 2.

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

  • Tragico scontro tra auto e camion nella Bassa: morto un trentenne

  • Giovane veronese muore in un incidente il giorno del compleanno al rientro dal lavoro

  • Regalo di Natale dal Governo per chi paga con bancomat e carte: cos'è il "cashback"?

Torna su
VeronaSera è in caricamento