Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Borgo Roma / Piazzale Ludovico Antonio Scuro

Coronavirus a Verona, la situazione non migliora e non peggiora

Rimangono 158 i cittadini veronesi attualmente positivi al virus, i negativizzati restano 4.382 ed i deceduti per Covid-19 sono 570

Tra le 8 e le 17 di oggi, 15 giugno, non è cambiato quasi nulla nella provincia di Verona per ciò che riguarda l'emergenza coronavirus. Nell'aggiornamento di questo pomeriggio restano invariati i numeri sui contagi nel Veronese. Mentre per quel che riguarda i positivi ricoverati in ospedale, c'è un calo di due pazienti. Variano di poco anche i dati regionali.

Rimangono 158 i cittadini veronesi attualmente positivi al virus, i negativizzati restano 4.382 ed i deceduti per Covid-19 sono 570. Non si aggiunge, dunque, nessun tampone positivo ai 5.110 fatti finora nel Veronese.
Un ricalcolo ha invece fatto calare il numero dei tamponi positivi veneti, scesi a 19.217. Calano anche i veneti attualmente positivi al coronavirus da 755 a 744. Quattro i nuovi decessi in regione per Covid-19 (in totale: 1.982), ma crescono anche i negativizzati (in totale: 16.491).

Negli ospedali per acuti veronesi ci sono due pazienti in meno positivi al coronavirus, entrambi ricoverati a Peschiera del Garda. Il totale è ora di 0 positivi nelle terapie intensive scaligere e di 14 positivi nelle aree cosiddette non critiche: 2 a Borgo Roma, 1 a Borgo Trento, 6 a Villafranca, 2 a Marzana e 3 a Bussolengo.
In tutta la regione i ricoverati per coronavirus sono calati da 271 a 269 nei reparti non critici (38 ancora positivi e 231 negativizzati), mentre nelle terapie intensive i pazienti Covid sono 12 in tutto il Veneto ma tutti negativizzati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus a Verona, la situazione non migliora e non peggiora

VeronaSera è in caricamento