Covid-19, diminuiscono i veronesi contagiati e i pazienti negli ospedali

È sceso di 15 unità in un giorno arrivando a 2.967, il numero dei cittadini attualmente positivi al coronavirus nel Veronese. I malati Covid negli ospedali sono scesi a 397, di cui 45 nelle terapie intensive

Foto di repertorio

Li ha letti anche il presidente della Regione Luca Zaia nell'aggiornamento odierno, sono i numeri del bollettino regionale sull'emergenza coronavirus in Veneto. Nel report sono indicati i cittadini in isolamento domiciliare (il dato è aggiornato alle 20 di ieri, 25 aprile), i casi positivi al virus e i pazienti Covid ricoverati in ospedale (dati aggiornati alle 8 di questa mattina, 26 aprile), oltre alle differenze tra i dati di oggi e quelli di ieri.

ISOLAMENTI DOMICILIARI. Il totale dei cittadini veneti isolati in casa è sceso a 8.319 ed è sceso il dato anche della provincia di Verona: in 24 ore è passato da 1.356 a 1.322.

CASI POSITIVI AL CORONAVIRUS. È arrivato a 17.471 il numero di tamponi positivi registrati in Veneto, 80 in più rispetto a ieri. Diminuiscono però i cittadini veneti attualmente positivi, diventati 9.138, mentre sale il numero dei negativizzati (7.018) e purtroppo anche quello dei deceduti (1.315).
Lo stesso trend regionale si ritrova anche in provincia di Verona dove è aumentato il numero dei tamponi positivi (4.492, +19 in un giorno), ma è calato il numero dei contagiati attuali (2.967, -15 in un giorno). In crescita le altre due categorie prese in considerazione in questa tabella, ovvero i veronesi negativizzati (1.173, +24 in un giorno) e i morti per Covid-19 (352, +10 in un giorno).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I PAZIENTI COVID-19 IN OSPEDALE. Da giorni continua a scendere il numero dei malati di coronavirus nei nosocomi veneti. Nei reparti non critici se ne contano 1.097 (-8 in un giorno), mentre nelle terapie intensive ce ne sono 124 (-5 in un giorno). E sono saliti a 2.453 i pazienti che dall'inizio dell'emergenza sono entrati in ospedale malati e sono usciti sani.
Negli ospedali veronesi la situazione è diversa da struttura a struttura, ma complessivamente ci sono meno pazienti nelle aree non critiche, mentre nelle ultime 24 ore si è aggiunto un paziente in più nelle terapie intensive veronesi. I pazienti in area non critica sono scesi a 352: 40 a Borgo Roma, 16 a Borgo Trento, 30 a Legnago, 3 a San Bonifacio, 92 a Villafranca, 61 a Marzana, 23 a Bussolengo, 39 a Negrar e 48 a Peschiera. Nelle terapie intensive veronesi, invece, ci sono 45 pazienti Covid-19: 10 a Borgo Roma, 11 a Borgo Trento, 7 a Legnago, 9 a Villafranca, 7 a Negrar e 1 a Peschiera. E dall'inizio dell'emergenza coronavirus sono stati dimessi dagli ospedali veronesi 682 pazienti guariti dal Covid-19.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva App di biosorveglianza targata Veneto e Luca Zaia annuncia un'«ordinanza innovativa»

  • Lo studio a Negrar: «Minore è la quantità di virus, meno gravi i sintomi della malattia»

  • Contro gli assembramenti, provvedimenti diversificati e "zone rosse" a Verona

  • Nuova ordinanza a Verona contro il virus: le tre "aree" della città e tutti i divieti in vigore

  • Un morto ed un ferito per un incidente motociclistico a Caprino Veronese

  • Hellas Verona - Genoa, probabili formazioni | Difesa gialloblù in emergenza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento