rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Centro storico / Piazza Bra

Tra San Silvestro e Capodanno, 1.799 veronesi controllati e 45 multati

Le forze di polizia hanno monitorato anche il rispetto delle norme anti-contagio in 267 attività economiche del Veronese. Quelle sanzionate sono state 2 e per una è stata prevista la chiusura provvisoria

«Nei due giorni del 31 dicembre 2020 e dell'1 gennaio 2021, i controlli sono stati numerosi anche in Veneto e, guardando i dati del Ministero dell'interno, credo di poter dire che i nostri concittadini hanno avuto un comportamento responsabile». Il sottosegretario al Ministero dell'interno Achille Variati ha usato queste parole per commentare il monitoraggio effettuato sui servizi di controllo predisposti dalle forze dell'ordine per contenere il coronavirus nelle giornate di San Silvestro e di Capodanno.

In Veneto, le forze di polizia hanno eseguito 5.338 controlli a cui sono seguite 150 sanzioni. Invece, per quanto riguarda le attività commerciali, i controlli sono stati 1.227 e le sanzioni 4.

In provincia di Verona, sono stati controllati 1.799 cittadini e sono stati 45 quelli sanzioni, mentre nessuno è stato denunciato per aver violato la quarantena obbligatoria. Nelle due giornate scorse, sono state 267 le attività economiche veronesi controllate. Quelle sanzionate sono state 2 e per una è stata prevista la chiusura provvisoria per il mancato rispetto delle misure anti-contagio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tra San Silvestro e Capodanno, 1.799 veronesi controllati e 45 multati

VeronaSera è in caricamento