Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Borgo Trento / Piazzale Aristide Stefani

Coronavirus, meno positivi e meno ricoverati a Verona. Ma in regione crescono

È certa la positività al virus di 1.883 veronesi e sono 85.911 i negativizzati, mentre in tutto il Veneto i positivi sono saliti a 13.162 ed i ricoverati per Covid-19 sono 244 in area non critica e 53 in terapia intensiva

Continua la leggera divergenza tra l'andamento dell'emergenza coronavirus in Veneto e in provincia di Verona. Se in tutta la regione il numero di positivi al virus cresce, nel territorio scaligero diminuiscono anche se di poco.

BOLLETTINO COVID-19 IN VENETO - AGGIORNAMENTO DELLE ORE 8 DELL'8 SETTEMBRE 2021

In provincia di Verona sono 104 i casi di positività al coronavirus scoperti nelle 24 ore successi alle 8 di ieri mattina. Da inizio pandemia, invece, sono 90.446 i veronesi contagiati dal virus. Oggi, è certa la positività di 1.883 veronesi (-6 da ieri) mentre 85.911 sono i negativizzati (+110 da ieri) e 2.652 sono i deceduti per Covid-19 (dato invariato nelle ultime 24 ore). Cambia in meglio, infine, la situazione negli ospedali scaligeri dove si contano 3 pazienti Covid in meno rispetto a ieri. Oggi sono 62 e sono così distribuiti: 19 nell'area non critica di Borgo Roma, 5 nella terapia intensiva di Borgo Trento, 19 a Legnago (di cui 3 in terapia intensiva), 2 nell'area non critica di San Bonifacio, 3 Villafranca di Verona (di cui 1 in terapia intensiva), 12 di Negrar (di cui 1 in terapia intensiva) e 2 nella terapia intensiva di Peschiera del Garda.

bollettino covid-19 veneto 8 settembre 2021 tabella-2

In tutto il Veneto sono stati contagiati dal coronavirus 459.755 cittadini (+705 da ieri), ma oggi ne risultano positivi 13.162 (+95 da ieri). I negativizzati sono 434.887 (+608 da ieri) e le morte legate a Covid-19 sono state 11.706 (+2 rispetto a ieri). I positivi ed i negativizzati presenti negli ospedali veneti sono 244 in area non critica e 53 in terapia intensiva.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, meno positivi e meno ricoverati a Verona. Ma in regione crescono

VeronaSera è in caricamento