Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Borgo Trento / Piazzale Aristide Stefani

Covid-19, 74 nuovi contagi nel Veronese. I positivi tornano più di 1.900

Sono esattamente 1.912 i veronesi oggi positivi al virus, +34 rispetto a ieri. Di questi, i ricoverati in ospedale sono 61 (ieri erano 59), di cui 12 in terapia intensiva

Dopo il leggero calo di ieri, 4 settembre, sono tornati a salire i numeri dell'emergenza Covid in Veneto e in provincia di Verona. Nuovi contagi hanno prodotto più positivi in circolazione e più pazienti negli ospedali. Anche se la crescita è contenuta.

BOLLETTINO COVID-19 IN VENETO - AGGIORNAMENTO DEL 5 SETTEMBRE 2021

Dalle 8 di ieri alle 8 di stamattina sono 74 i test positivi al coronavirus scoperti nel Veronese, dove da inizio pandemia sono stati 90.212 i contagi accertati. I veronesi oggi positivi sono 1.912 (+34 in un giorno) ed i negativizzati sono 85.650 (+40 in un giorno). Invariato il numero dei decessi connessi al virus (2.650). I pazienti Covid ricoverati negli ospedali veronesi sono 61 (ieri erano 59) e sono così distribuiti: 16 in area non critica all'ospedale di Borgo Roma, 6 nella terapia intensiva di Borgo Trento, 19 a Legnago (di cui 3 in terapia intensiva), 1 in area non critica a San Bonifacio, 4 in area non critica a Villafranca di Verona, 12 a Negrar (di cui 1 in terapia intensiva) e 3 a Peschiera del Garda (di cui 2 in terapia intensiva).

covid-19 veneto 5 settembre 2021 tabella-2

In tutto il Veneto sono 458.193 i contagi da coronavirus accertati da inizio emergenza, 573 quelli scoperti nelle ultime 24 ore. I veneti attualmente positivi sono 13.210 (+244 da ieri) e 433.283 i veneti negativizzati (+327 da ieri). Due i nuovi casi di decesso per Covid-19 (11.700 in totale). Per Covid-19, sono ricoverati in Veneto 227 pazienti in area non critica (di cui 198 positivi) e 49 pazienti in terapia intensiva (di cui 44 positivi).

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19, 74 nuovi contagi nel Veronese. I positivi tornano più di 1.900

VeronaSera è in caricamento