Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Borgo Roma / Piazzale Ludovico Antonio Scuro

Coronavirus, nessun nuovo contagiato e stabili i deceduti veronesi

E continuata la discesa dei cittadini positivi al virus, i quali continuano a negativizzarsi

Il secondo aggiornamento odierno è ancor più positivo rispetto a quello di questa mattina. Tra le 8 e le 17 di oggi, 18 giugno, non si sono aggiunti nuovi contagi nel Veronese, il numero dei deceduti e quello dei ricoverati sono rimasti stabili, mentre è continuata la discesa dei cittadini positivi al coronavirus, i quali continuano a negativizzarsi.

Il secondo bollettino di oggi mostra lo stesso numero di tamponi positivi rilevati in provincia di Verona questa mattina, 5.118. Significa che non sono stati scoperti nuovi casi di contagio. Anche il numero dei morti è rimasto fermo a 571. È sceso, invece, il numero dei veronesi positivi al test a tampone, passati da 92 a 88. In quattro si sono negativizzati, questo pomeriggio, facendo salire la conta dei negativizzati, appunto, a 4.459.
Stabili anche i tamponi positivi in tutta la regione, 19.233; con sette cittadini non più positivi al virus. I veneti attualmente positivi sono 600, mentre i negativizzati sono diventati 16.636. Tre le nuove vittime del Covid-19 in Veneto, dove per questa malattia sono morti 1.997 pazienti.

Non cambia il numero dei ricoverati negli ospedali per acuti veronesi positivi al corovirus. I pazienti Covid nel Veronese rimangono 13, di cui 1 nella terapia intensiva di Borgo Trento, e gli altri dodici nei reparti non critici degli ospedali di Borgo Roma (1), Villafranca (3) e Bussolengo (8).
Negli ospedali veneti, invece, il numero di ricoverati è sceso nelle aree non critiche da 248 a 240 (33 ancora positivi e 207 negativizzati) e nelle terapie intensive da 12 a 11 (1 positivo e 10 negativizzati).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, nessun nuovo contagiato e stabili i deceduti veronesi

VeronaSera è in caricamento