Cronaca Borgo Roma / Piazzale Ludovico Antonio Scuro

Covid-19: tre nuovi morti in Veneto, uno è veronese. Calano i ricoverati

Sono diventate 603 le vittime complessive del coronavirus in provincia di Verona, mentre negli ospedali veronesi sono 38 i pazienti Covid

(Foto di repertorio)

Tre nuovi deceduti per Covid-19 in Veneto, di cui uno in provincia di Verona. Il bollettino delle 8 di questa mattina, 6 ottobre, non contiene cifre confortanti sulla diffusione del coronavirus in regione e nel territorio scaligero.

CORONAVIRUS NEL VERONESE. L'aggiornamento delle 17 di ieri riportava 6.709 tamponi positivi processati in provincia di Verona dall'inizio dell'emergenza. Alle 8 di questa mattina i tamponi sono diventati 6.729. Ci sono stati quindi 20 nuovi contagiati dal virus. Crescono anche i veronesi attualmente positivi, passati da 759 a 770. La crescita più piccola è quella però più triste, perché rispetto al pomeriggio di ieri c'è stato un nuovo morto per Covid-19 in provincia di Verona. Le vittime sono quindi salite a 603. Mentre i negativizzati sono diventati 5.356 (+8 rispetto a ieri pomeriggio). Invariato il numero complessivo dei ricoverati positivi al coronavirus negli ospedali veronesi. Sono 38 come ieri, ma distribuiti diversamente nelle varie strutture: a Borgo Roma sono 15 (di cui 1 in terapia intensiva), a Legnago sono 10 (di cui 1 in terapia intensiva), a San Bonifacio sono 3, a Villafranca sono 7, a Negrar sono 2 e a Peschiera sono 1.

CORONAVIRUS IN VENETO. Tra le 17 di ieri e le 8 di questa mattina, sono stati scoperti 116 nuovi veneti positivi al coronavirus. Complessivamente sono stati contagiati in tutta la regione 29.043 cittadini dall'inizio dell'emergenza, ma attualmente i positivi sono 4.526 (+61 rispetto a ieri pomeriggio). I negativizzati sono 22.319 (+52 rispetto al pomeriggio di ieri). Infine, ci sono tre nuovi morti per Covid-19 e quindi la conta delle vittime deve essere aggiornata. Ora i morti a causa del virus in Veneto sono diventati 2.198. Scendono invece i cittadini che stanno ricevendo cure ospedaliere perché infettati dal coronavirus. I pazienti Covid nelle terapie intensive del Veneto sono passati da 29 a 26 (di cui 15 positivi), mentre quelli ricoverati in altri reparti sono passati da 291 a 275 (di cui 208 positivi).

I CITTADINI IN ISOLAMENTO. Scendono a 10mila i veneti in isolamento domiciliare, tra i quali sono 2.149 i veronesi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19: tre nuovi morti in Veneto, uno è veronese. Calano i ricoverati

VeronaSera è in caricamento