Cronaca Borgo Roma / Piazzale Ludovico Antonio Scuro

Covid, in un giorno 6 contagiati veronesi nei 93 veneti. Calo dei ricoverati

I positivi al coronavirus negli ospedali veronesi sono passati da 14 a 13 in 24 ore e solo 2 sono in terapia intensiva a Legnago

(Foto di repertorio)

Pochi nuovi contagi, calo dei ricoverati e nessun nuovo deceduto per Covid-19 in provincia di Verona. Ha degli aspetti positivi il bollettino delle 17 di oggi, 30 agosto, ma la diffusione del coronavirus in Veneto non può che essere monitorata, dato che il problema non regredisce.

CORONAVIRUS NEL VERONESE. Sono 6 i veronesi che si sono contagiati nelle ultime 24 ore. Rispetto all'aggiornamento delle 17 di ieri, ci sono sei tamponi positivi in più (da 5.583 a 5.589) e ci sono 5 veronesi in più attualmente positivi al virus (da 303 a 308). I deceduti per Covid-19 restano da tempo fermi a 593, mentre i negativizzati salgono di un'unità e sono diventati 4.688. E c'è un paziente Covid in meno negli ospedali veronesi. Se ieri erano 14, oggi pomeriggio sono 13: a Borgo Trento 6, a Legnago 5 (di cui 2 in terapia intensiva), a San Bonifacio 1 e a Peschiera 1. 

CORONAVIRUS IN VENETO. In 24 sono 93 i nuovi contagiati dal virus in Veneto. I tamponi positivi sono passati dai 22.795 di ieri ai 22.888 di questo pomeriggio. I veneti attualmente positivi sono 2.362 (+58 nel giro di un giorno). I deceduti restano 2.120, mentre i negativizzati salgono a 18.406. I ricoverati negli ospedali veneti a causa del coronavirus sono 147, di cui 10 in terapia intesiva (+1 rispetto alle 17 di ieri). I posiviti al virus in ospedale sono 53 nelle aree non critiche e 7 in terapia intensiva.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, in un giorno 6 contagiati veronesi nei 93 veneti. Calo dei ricoverati

VeronaSera è in caricamento