menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Foto di repertorio)

(Foto di repertorio)

Più negativizzazioni che contagi, calano i veronesi positivi al coronavirus

Stesso andamento anche in Veneto dove i nuovi contagi sono stati 60, ma le nuove negativizzazioni sono state 65. Purtroppo però c'è stato anche un nuovo deceduto in regione per Covid-19

A fronte di nuovi contagi, diminuiscono i veronesi attualmente positivi al virus. Questa la parte positiva del bollettino delle 17 di oggi, 27 agosto, con cui la Regione Veneto aggiorna i cittadini sulla diffusione del coronavirus nel territorio.

COVID-19 A VERONA. In provincia di Verona ci sono 4 nuovi casi di positività al coronavirus, rispetto all'aggiornamento delle 8 di questa mattina. E ciò significa che i tamponi positivi processati nel Veronese dall'inizio dell'emergenza sono saliti a 5.542. Sono invece diminuiti da 283 a 280 i veronesi attualmente positivi al coronavirus, mentre non sono aumentati i decessi totali per Covid-19 (sono sempre 593). E quindi sono aumentati i negativizzati, diventati 4.669. Ed un'altra buona notizia è la diminuzione dei ricoverati veronesi, scesi da 10 a 9. Nessuno di loro è in terapia intensiva e si trovano: 4 a Borgo Roma, 3 a Legnago, 1 a San Bonifacio e 1 a Negrar.

COVID-19 IN VENETO. Sono 60 i nuovi positivi al coronavirus in Veneto. I tamponi che hanno evidenziato un contagio sono saliti a 22.529, ma i veneti attualmente positivi al coronavirus sono scesi dai 2.221 di questa mattina ai 2.215 di oggi pomeriggio. Purtroppo bisogna registrare un nuovo decesso (ora i morti per Covid-19 in Veneto sono 2.118), ma si registrano anche tante negativizzazioni. I negativizzati, infatti, sono diventati 18.196. Calano i ricoverati, ma solo quelli nelle aree non critiche. I pazienti Covid in terapia intensiva sono sempre 8 (di cui 5 positivi al virus), mentre quelli meno gravi sono passati da 140 a 136 (di cui 53 positivi).

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento