Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Centro storico / Piazza Bra

Lotto di vaccino AstraZeneca bloccato, nessuna somministrazione nel Veronese

Del lotto ABV2856 del vaccino anti-Covid sono state somministrate in Veneto 17.043 dosi e dopo nessuna di queste somministrazioni si sono manifestate reazioni avverse di rilievo

Oltre alle precisazioni diffuse ieri, 11 marzo, dalla Regione Veneto sul lotto di vaccino AstraZeneca bloccato in via precauzionale da Aifa, la direttrice del settore prevenzione, sicurezza alimentare e veterinaria della Regione Francesca Russo ha inviato una lettera di chiarimento a tutte le Ulss del Veneto.

Nel messaggio viene riferito che il divieto di utilizzo del lotto di vaccino AstraZeneca ABV2856 è stato emanato da Aifa, l'agenzia italiana del farmaco, la quale si riserva di prendere ulteriori provvedimenti. Viene ribadito che al momento non è stato stabilito con sicurezza il nesso di causa ed effetto tra la somministrazione del vaccino e gli eventi avversi gravi manifestati da alcuni cittadini. Eventi che comunque hanno indotto Aifa a bloccare l'utilizzo di quel particolare lotto.
In Veneto, il lotto ABV2856 è stato distribuito nelle Ulss 1, 2, 5, 6, 7 ed 8, quindi non è stato somministrato dalla Ulss 9 della provincia di Verona. Le dosi finora somministrate nel territorio regionale sono state 17.043 e dopo nessuna di queste somministrazioni si sono manifestate reazioni avverse di rilievo. Come nel caso della biologa di origine veronese intervistata da Ansa. Dopo aver letto la notizia del blocco, la donna ha controllato il certificato vaccinale e ha scoperto che il vaccino che le era stato somministrato in Lombardia alla fine di febbraio faceva parte del lotto bloccato. La biologa ha raccontato di aver avuto male al braccio e di aver sofferto di un malessere simile all'influenza, ma di non aver mai avuto febbre e di stare bene, a distanza di due settimane dall'iniezione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotto di vaccino AstraZeneca bloccato, nessuna somministrazione nel Veronese

VeronaSera è in caricamento