menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Foto di repertorio)

(Foto di repertorio)

Altri tre morti per Covid-19 nel Veronese ed un nuovo contagiato

In provincia di Verona, il coronavirus ha mietuto 584 vittime, mentre i cittadini attualmente positivi sono 56. Stabili i ricoverati: quattro di cui uno in terapia intensiva a Borgo Roma

Un nuovo cittadino veronese è stato contagiato dal coronavirus e si aggiunge ai due in più conteggiati questa mattina. Significa che dalle 17 di ieri, 21 luglio, alle 17 di oggi, 22 luglio, ci sono tre nuovi veronesi infettati da un virus che non è assolutamente sparito. Anzi, in Veneto, nelle ultime 24 ore i contagi sono stati 36.

La Regione Veneto ha diffuso l'aggiornamento delle 17 sull'emergenza coronavirus. In provincia di Verona è stato conteggiato un nuovo caso positivo e questo significa che dall'inizio della pandemia sono stati 5.159 i veronesi contagiati dal virus. Di questi sono 56 quelli che attualmente sono positivi al test a tampone, mentre 4.519 sono quelli negativizzati. Tre i nuovi deceduti per Covid-19 nel Veronese, dove complessivamente il coronavirus ha mietuto 584 vittime.
In tutta la regione, i casi di positività al coronavirus sono saliti a 19.713. Sono 649 i veneti che ora sono positivi al virus, mentre 17.002 sono i negativizzati. Ed ai tre deceduti del Veronese si sono aggiunti altri due morti, per un totale 2.062 morti in tutto il Veneto per Covid-19.

Il numero dei ricoverati non cambia in provincia di Verona, ma cambia in Veneto. Rispetto a questa mattina, c'è un calo di 4 pazienti nelle aree non critiche degli ospedali veneti, mentre nelle terapie intensive i ricoverati sono sempre 7 (di cui 2 positivi). Nelle aree non critiche, invece, i ricoverati sono 119 (di cui 31 positivi). Nel Veronese i ricoverati positivi al coronavirus sono ancora 4: in area non critica sono 3 (due a Borgo Roma e uno a Peschiera) ed 1 in terapia intensiva a Borgo Roma.

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento