Coronavirus, contagi e ricoverati crescono ma non alla stessa velocità

In 15 ore, in provincia di Verona, sono stati scoperti 127 nuovi positivi al virus, ma i pazienti Covid negli ospedali sono solo 4 in più nello stesso arco temporale

(Foto di repertorio)

Continua ad essere a due velocità l'emergenza coronavirus in Veneto. Contagi e ricoveri crescono, ma a ritmi molto diversi. Il virus a ripreso a diffondersi in modo massiccio, ma al momento non riempie i posti letto degli ospedali con la rapidità di marzo. Un trend confermato anche dal bollettino delle 8 di questa mattina, il quale è sostanzialmente in linea con l'aggiornamento delle 17 di ieri.

COVID-19 NEL VERONESE. Restano sempre 625 i morti veronesi causati dal coronavirus, mentre salgono tutti gli altri indicatori incasellati nel bollettino di questa mattina. Il primo indicatore è quello dei tamponi positivi processati nel Veronese, saliti a 8.596 (+127 rispetto a ieri pomeriggio). Attualmente sono 2.276 i veronesi positivi al virus, 123 in più rispetto a ieri. Mentre i negativizzati sono diventati 5.695 (+4 rispetto a ieri pomeriggio). Negli ospedali veronesi ci sono 4 pazienti Covid in più rispetto a ieri. Ora in totale sono 120: a Borgo Roma 20 (di cui 2 in terapia intensiva), a Borgo Trento 33 (di cui 7 in terapia intensiva), a Legnago 20 (di cui 3 in terapia intensiva), a Villafranca 28 (di cui 6 in terapia intensiva), a Negrar 14 e a Peschiera del Garda 5. Mentre il report sugli isolamenti indica che nel Veronese ci sono 3.122 cittadini in isolamento domiciliare, di cui 1.374 positivi.

COVID-19 IN VENETO. In 15 ore, dalle 17 di ieri alle 8 di oggi, sono 833 i nuovi positivi scoperti in Veneto, un numero che ha fatto salire la quantità di tamponi positivi complessivi a 41.140. I veneti attualmente positivi sono 14.034 (+754 rispetto a ieri) ed i negativizzati sono diventati 24.798 (+77 rispetto a ieri). I deceduti per Covid-19 in tutta la regione sono saliti a 2.308, due in più rispetto all'ultimo dato di ieri. I ricoverati negli ospedali veneti a causa del virus sono 670, uno in più rispetto a ieri. In terapia intensiva i pazienti Covid sono 70 (di cui 64 positivi), mentre negli altri reparti sono 600, di cui 515 positivi. Infine, in isolamento domiciliare ci sono 14.323 veneti, di cui 5.861 positivi.

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • In sella alla moto sbatte contro un'auto a Pizzoletta e perde la vita

  • Covid-19, in Veneto 107 decessi in 24 ore. 27 tra Verona e provincia

  • Nuovi chiarimenti della Regione sull'ordinanza di Zaia: sì a camminate gruppi nordic walking

  • Un hotel extra lusso nel cuore di Verona al posto degli ex uffici Unicredit

  • Il Veneto resta zona gialla, ora è ufficiale. Presidente Zaia: «Non abbassiamo la guardia»

Torna su
VeronaSera è in caricamento