Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Borgo Roma / Piazzale Ludovico Antonio Scuro

Covid-19: sono 682 i positivi residenti nel Veronese, di cui 45 in ospedale

I morti per coronavirus in provincia di Verona non salgono e restano 600 in totale, mentre i negativizzati sono diventati 5.185

(Foto di repertorio)

Dalle 8 alle 17 di oggi, 29 settembre, sono cambiati poco i dati sulla diffusione del coronavirus a Verona. Il bollettino non contiene molte differenze rispetto a quello del mattino, confermando che la situazione in Veneto è stabile e sotto controllo.

COVID-19 IN PROVINCIA DI VERONA. Sono saliti a 6.467 i tamponi positivi processati nel Veronese, 23 in più rispetto a questa mattina, ma rimangono 682 i veronesi attualmente positivi al virus. I morti non salgono e restano 600 in totale, mentre i negativizzati sono saliti da 5.162 a 5.185. Sempre 45 i veronesi positivi al virus ricoverati in ospedale: 17 a Borgo Roma (di cui 1 in terapia intensiva), 1 in terapia intensiva a Borgo Trento, 13 a Legnago (di cui 3 in terapia intensiva), 4 a San Bonifacio, 5 a Villafranca, 4 a Negrar (di cui 1 in terapia intensiva) e 1 a Peschiera del Garda.

COVID-19 IN VENETO. Più ampia la differenza di numeri in tutta la regione dove il contatore complessivo dei contagiati è salito a 27.307. I veneti attualmente positivi sono 3.676 (+55 rispetto a questa mattina), mentre i negativizzati sono 21.454 (+95 rispetto a questa mattina). I deceduti per Covid-19 sono diventati 2.177, uno in più rispetto a questa mattina. Aumentano, infine, anche i ricoverati negli ospedali veneti a causa del coronavirus. Questa mattina erano 240, mentre questo pomeriggio sono diventati 250, di cui 29 in terapia intensiva (23 positivi e 6 negativizzati) e 221 negli altri reparti (167 positivi e 54 negativizzati).

Allegati

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19: sono 682 i positivi residenti nel Veronese, di cui 45 in ospedale

VeronaSera è in caricamento