menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, meno positivi e meno ricoverati ma sono diminuzioni lievi

I veronesi attualmente positivi al virus sono passati da 682 a 678 mentre i ricoverati da 45 a 44, ma il miglioramento dei dati non è una tendenza

Pochi nuovi contagi e qualche positivo in meno in provincia di Verona. Tutto sommato contiene delle notizie positive il bollettino delle 17 di oggi, 28 settembre, sulla diffusione del coronavirus in Veneto.

COVID-19 NEL VERONESE. Rispetto all'aggiornamento delle 8 di questa mattina, sono 2 i nuovi positivi rilevati tra i residenti di Verona e provincia. Il totale dei casi di positività è salito a 6.446, mentre c'è una lieve flessione nel numero dei veronesi attualmente positivi al virus, passati da 682 a 678. La flessione è dovuta ai negativizzati saliti a 5.168 (+6 rispetto a questa mattina), mentre il numero dei deceduti per Covid-19 rimane fermo a 600. E leggero anche il calo dei ricoverati positivi al coronavirus. Negli ospedali veronesi i pazienti Covid sono scesi da 45 a 44: a Borgo Roma sono 17 (di cui 1 in terapia intensiva), a Legnago 12 (di cui 3 in terapia intensiva), a San Bonifacio 5, a Villafranca 4, a Negrar 5 (di cui 1 in terapia intensiva) ed a Peschiera 1.

COVID-19 NEL VENETO. In tutta la regione sono 61 i nuovi casi di contagi. Il totale dei positivi scoperti in Veneto dall'inizio dell'emergenza è infatti salito a 27.217. Attualmente sono positivi 3.646 veneti (+25 rispetto a questa mattina), mentre si sono negativizzati in 21.394 (+35 rispetto a questa mattina). Inoltre, viene segnalato un nuovo positivo a Covid-19 deceduto in regione. I morti per Covid sono saliti a 2.177. I ricoverati negli ospedali veneti sono 7 in più rispetto a questa mattina. I pazienti in terapia intensiva sono 27, di cui 21 positivi al coronavirus, mentre negli altri reparti i pazienti Covid sono 220, di cui 166 positivi e gli altri negativizzati.

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento