Negli ospedali veronesi 44 pazienti Covid, 8 in più nell'arco di un giorno

Attualmente ci sono 1.034 veronesi positivi al virus, mentre i morti per Covid-19 restano 611 ed in negativizzati 5.529

(Foto di repertorio)

Nessun nuovo deceduto ed un numero di nuovi contagiati relativamente basso. Leggendo il bollettino delle 17 di oggi, 11 ottobre, sulla diffusione del coronavirus in Veneto e a Verona, e confrontandolo con l'aggiornamento delle 8 di questa mattina, si è meno sconfortati, anche se il virus non arretra.

COVID-19 NEL VERONESE. Nelle nove ore che separano i due bollettini giornalieri di oggi, 3 residenti in provincia di Verona sono risultati positivi al coronavirus. Il totale delle infezioni è dunque salito a 7.174. I nuovi contagiati si sono aggiunti ai 1.031 che risultavano positivi questa mattina in provincia di Verona. Attualmente dunque ci sono 1.034 veronesi positivi al virus, mentre i morti per Covid-19 restano 611 ed in negativizzati 5.529. Salgono, infine, da 41 a 44 i pazienti positivi negli ospedali scaligeri: 11 a Borgo Roma (di cui 2 in terapia intensiva), 3 a Borgo Trento (di cui 1 in terapia intensiva), 13 a Legnago (di cui 3 in terapia intensiva), 1 a San Bonifacio, 9 a Villafranca e 7 a Negrar (di cui 1 in terapia intensiva).

COVID-19 IN VENETO. Sono 160 i nuovi positivi in Veneto. Complessivamente in tutta la regione si sono verificate 31.663 infezioni ed attualmente i veneti positivi al virus sono 6.176 (+88 rispetto a questa mattina). I negativizzati sono saliti a 23.269 (+72 rispetto a questa mattina). I morti per Covid-19 restano 2.218, mentre i pazienti Covid crescono. Negli ospedali veronesi ci sono attualmente 367 (+4 rispetto a questa mattina) cittadini in cura a causa del coronavirus. Tra di loro ci sono 34 pazienti di terapia intensiva (di cui 26 positivi) e 333 pazienti di altri reparti (di cui 242 positivi).

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

  • Tragico scontro tra auto e camion nella Bassa: morto un trentenne

  • Regalo di Natale dal Governo per chi paga con bancomat e carte: cos'è il "cashback"?

  • Dopo l'abbandono, il piccolo Zeno lascia l'ospedale per andare in affidamento

Torna su
VeronaSera è in caricamento