menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La foto e le parole su Facebook di Luisa Crestani

La foto e le parole su Facebook di Luisa Crestani

Covid, 52enne ricoverata: «Sono sotto ossigeno, altrimenti non respiro»

La testimonianza pubblicata su Facebook da Luisa Crestani, moglie dell'ex cestista della Scaligera Verona Roberto Dalla Vecchia, ricoverata a Borgo Roma

«Da tre giorni sono sotto ossigeno, altrimenti non respiro. Come cambiano le esigenze nella vita, oggi desidero solo respirare». Con queste parole Luisa Crestani ha descritto la sua attuale situazione con un post pubblicato su Facebook oggi, 8 novembre.

Luisa Crestani è la moglie di Roberto Dalla Vecchia, ex cestista che con la Scaligera Basket Verona ha conquistato diverse promozioni, oltre ad una Coppa Italia, una Supercoppa Italiana e una Coppa Korac. E potrebbe essere stato proprio il marito a trasmettere il coronavirus alla compagna di 52 anni, che ora si trova ricoverata all'ospedale di Borgo Roma. Dalla Vecchia, invece, pur essendo cardiopatico e quindi un soggetto esposto ad un rischio maggiore, pare stia superando meglio la malattia, con sintomi meno gravi rispetto a quelli della consorte.

«Eccomi qui. Ricoverata per Covid-19 con una brutta polmonite bilaterale - ha scritto Luisa Crestani sul social network - Abbastanza giovane, sana, non fumatrice e soprattutto super rispettosa di tutte le regole: mascherina sempre, distanze il più possibile altrimenti fpp2, ossessionata come sempre da igiene maniacale. Dopo quasi due giorni di attesa al pronto soccorso di Borgo Trento, finalmente è saltato fuori un letto e mi hanno trasferita in Borgo Roma. Mi sento in dovere di ringraziare tutto il personale, dagli addetti alle ambulanze, a tutte le infermiere, le signore delle pulizie, ai medici di entrambe le strutture. Tanta umanità e professionalità tutta insieme, davvero meravigliosi. E ringraziare tutti coloro che mi hanno scritto per starmi vicino, una cosa commovente. Ho pianto tanto per tutta questa ondata di affetto. Ora penso a rimettermi, con tutto questo amore ho una forza inimmaginabile».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

  • Casa

    Bollette luce e gas: come ottenere la rettifica

  • Formazione

    Quali sono le soft skills più richieste nel 2021? Come apprenderle

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento