Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Borgo Roma / Piazzale Ludovico Antonio Scuro

Salgono a 784 i positivi al coronavirus a Verona: un nuovo morto e 239 i ricoveri

Verona segna +66 nuovi casi, 1 decesso in Borgo Roma mentre crescono anche i ricoveri, di cui 67 in terapia intensiva. In tutto il Veneto si è sfondata quota 4.031 positivi al virus

Secondo gli ultimi dati forniti dalla Regione Veneto, aggiornati alle ore 8 di oggi venerdì 20 marzo, è salito a quota 4.031 il computo dei soggetti positivi al coronavirus "Sars-CoV-2" in tutto il territorio regionale. Un aumento di 280 nuovi casi rispetto a ieri sera, con la provincia di Verona che vede uno scarto differenziale ancora una volta piuttosto significativo: +66 nuovi casi per un totale di 784 soggetti positivi rilevati. Verona resta quindi seconda provincia in Veneto per numero di casi, dietro a Padova con 943 (oltre al cluster di Vo' che segna oggi +1 con 83 casi).

Alle ore 20 di ieri sera, inoltre, la Regione Veneto specifica che sul territorio erano in totale 12.432 le persone sottoposte alla misura dell'isolamento domiciliare, tra positivi e relativi contatti. Di questi, nella sola provincia scaligera si contano ben 2.531 soggetti. Per quanto riguarda la situazione dei ricoveri in ospedale, in tutto il Veneto si è arrivati a quota 1.070, di cui 834 in area non critica (+29) e 236 in terapia intensiva (+12). Per quel che attiene nello specifico la provincia di Verona, i ricoveri ospedalieri totali sono passati dai 229 di ieri sera agli attuali 239 (+10), di cui 172 in area non critica (+2 rispetto a ieri) e 67 in terapia intensiva (+8 rispetto a ieri sera).

I pazienti ricoverati nella provincia di Verona sono distribuiti come segue: all'ospedale di Borgo Roma troviamo 66 persone in area non critica (+5), 16 in terapia intensiva (+1) e si conta purtroppo anche 1 nuovo decesso (15 in totale ad oggi), mentre all'ospedale di Borgo Trento sono 16 i ricoveri in area non critica (+2) e 25 quelli in terapia intensiva (+1). Al "Mater Salutis" di Legnago vi sono quindi 18 pazienti in area non critica (+1) e 8 in terapia intensiva (dato stabile), mentre a San Bonifacio sono 4 i ricoveri in area non critica (dato stabile) e 1 in terapia intensiva (+1), poi a Villafranca di Verona troviamo 7 pazienti in area non critica (-3) e 8 in terapia intensiva (+3). Chiudono il quadro veronese i 43 ricoveri in area non critica (dato stabile) e i 7 in terapia intensiva (dato stabile) all'ospedale "Sacro Cuore Don Calabria" di Negrar, oltre ai 18 in area non critica (-3) e i 2 in terapia intensiva (+2) all'ospedale Pederzoli di Peschiera del Garda.

Per quanto riguarda il numero dei decessi in tutto il Veneto è salito a quota 131 (+1) a seguito di quello avvenuto proprio all'ospedale di Borgo Roma a Verona. I pazienti dimessi totali sono invece 223 in tutto il Veneto.

(FONTE DATI REGIONE VENETO)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salgono a 784 i positivi al coronavirus a Verona: un nuovo morto e 239 i ricoveri

VeronaSera è in caricamento