Cronaca Borgo Roma / Piazzale Ludovico Antonio Scuro

Verona, salgono a 66 i positivi al coronavirus, sono 686 in Veneto: 50 in terapia intensiva

Nel territorio veronese non si registrano nuovi ricoveri rispetto ai dati del mattino

Tende per la gestione dei pazienti

Secondo il bollettino delle ore 17 di oggi, domenica 8 marzo, i casi di soggetti positivi al virus "Sars-CoV-2" in Veneto sono saliti a quota 686, segnando un +16 rispetto ai 670 di questa mattina alle 9. Nel territorio di Verona si registrano 3 nuovi casi per un totale di 66 persone risultate ad oggi positive al nuovo coronavirus.

Per quel che riguarda il totale dei pazienti positivi ricoverati in tutto il Veneto, si tratta di 221 persone, 28 in più rispetto a questa mattina. Nel territorio veronese non si registrano nuovi ricoveri rispetto a stamane (22) e i dati restano stabili: 11 all'Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona Borgo-Roma, 3 a Legnago di cui due in terapia intensiva, 1 paziente all'ospedale di Villafranca di Verona e, infine, 7 pazienti all'ospedale "Sacro Cuore Don Calabria" di Negrar. 

In tutto il Veneto i pazienti che necessitano di cure in terapia intensiva sono saliti attualmente a quota 50 (+3), la quota più consistente di questi ricoverati all'Azienda Ospedaliera Università di Padova (16). Un nuovo decesso è stato registrato rispetto al mattino nell'ospedale di Chioggia, portando il computo totale dei morti in Veneto a 19, di questi due registrati a Verona. Per quanto riguarda infine i dimessi dal 21 febbraio, restano fermi a quota 29.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, salgono a 66 i positivi al coronavirus, sono 686 in Veneto: 50 in terapia intensiva

VeronaSera è in caricamento