menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mercato Stadio Verona 7 novembre 2020

Mercato Stadio Verona 7 novembre 2020

Mercato senza assembramenti e coprifuoco rispettato, Sboarina: «Grazie ai veronesi»

L'auspicio del sindaco: «La Verona che amiamo, vivace e piena di gente, tornerà»

Il sindaco Federico Sboarina è andato, questa mattina, al mercato dello Stadio per verificare l'applicazione delle norme di sicurezza decise insieme con le associazioni di categoria. In vigore già dalla settimana scorsa, anche oggi le misure messe in campo hanno mostrato la loro efficacia e lo svolgimento dell'attività commerciale è stato regolare. Per garantire la sicurezza di clienti e ambulanti vengono utilizzati 12 steward con l'incarico di girare fra le persone per evitare gli assembramenti, mentre i banchi sono dotati di nastri distanziatori per permettere lo scorrimento dei flussi.

Presenti anche 8 agenti della Polizia locale. Insieme con il sindaco c’erano l'assessore Marco Padovani e il presidente della commissione Sicurezza Roberto Simeoni. «Dopo tanti tentennamenti, sono arrivati i chiarimenti del Governo sui mercati. - ha detto il sindaco Sboarina - Il loro svolgimento è un toccasana per i nostri operatori economici che, come tante altre attività, sono pesantemente colpiti dalla crisi. Lavorare in sicurezza è ciò che voglio per la nostra città, dobbiamo combattere con tutti i mezzi il virus ma con altrettanto impegno stiamo facendo di tutto per garantire un altro diritto: quello al lavoro».

Il primo cittadino scaligero si è inoltre soffermato anche sulla prima sera di "coprifuoco" sperimentato da ieri pure a Verona, così come in Veneto e in tutte le altre "zone gialle" d'Italia: «La prima serata di coprifuoco ci ha riportato indietro alle immagini della scorsa primavera, - ha spiegato il sindaco - ma anche alla grande dimostrazione di responsabilità dei veronesi, rispettosi delle regole. Ringrazio i cittadini per gli sforzi che, ancora una volta, stanno facendo per garantire la salute propria e dell’intera comunità. La Verona che amiamo, vivace e piena di gente, tornerà».

Post Facebook Sindaco Sboarina 7 novembre 2020

Post Facebook Sindaco Sboarina 7 novembre 2020
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

  • Casa

    Bollette luce e gas: come ottenere la rettifica

  • Formazione

    Quali sono le soft skills più richieste nel 2021? Come apprenderle

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento