rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca Centro storico / Piazza Bra

Copertura dell'Arena, tra favorevoli e contrari deciderà la qualità delle idee

Residenti e commercianti si dividono, storici dell'arte e architetti dimostrano pareri opposti. La querelle in merito alla possibile copertura dell'Arena continua dalla scorsa estate, mentre si attendono le "idee" in risposta al concorso internazionale indetto dal Comune

L'ipotesi di realizzare una copertura dell'Arena di Verona incontra pareri contrastanti, per non dire decisamente opposti, tra i residenti e i commercianti, così come tra i grandi architetti e gli storici dell'arte.

Il Comune scaligero ha da pochi giorni approvato il bando di gara che indice un "concorso internazionale di idee per la copertura dell'Arena", ma sono già in molti a storcere il naso. Le posizioni contrarie ovviamente considerano l'operazione una sorta di profanazione dell'aura sacra di quello che unanimemente viene da tutti considerato il monumento simbolo della città scaligera.

D'altro canto però i molti esercenti della zona sembrano favorevoli a un'iniziativa che garantirebbe, sempre e comunque, il regolare svolgimento degli spettacoli areniani anche in caso di maltempo, con conseguente aumento dell'affluenza turistica e della stessa costanza del flusso di spettatori.

Una querelle che oramai si trascina già dall'estate scorsa e che ad oggi è ben lungi dall'essere conclusa. Tra amanti della purezza artistica e sostenitori della "ragion di stato" del profitto, difficile dire chi la spunterà alla fine. Molto dipenderà inevitabilmente dalla qualità delle "idee" che perverranno a Palazzo Barbieri in risposta al "concorso internazionale" appena indetto.

Di certo un primo passo verso una ben determinata direzione è stato fatto con l'approvazione del bando che sarà pubblicato entro il 18 marzo. Dopodiché saranno i progetti che verranno presentati a decidere se l'eventuale copertura dell'anfiteatro scaligero sia soltanto un'operazione senza scrupoli che mira ad incrementare i guadagni, oppure una visione lungimirante e innovativa capace di coniugare sensibilità artistica e necessità economiche.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Copertura dell'Arena, tra favorevoli e contrari deciderà la qualità delle idee

VeronaSera è in caricamento