Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Soave / Via Giulio Camuzzoni

Coperto da un collega di studio, fa il dentista da 15 anni ma non è iscritto all'albo

La guardia di finanza di Soave lo ha scoperto nel corso di un controllo fiscale: V.Z., 56enne di Verona, esercitava la professione da anni pur non avendo le prescritte abilitazioni di legge

Da quindici anni esercitava la professione di dentista senza essere iscritto all’Albo degli odontoiatri della provincia di Verona.
Nei giorni scorsi i militari della Tenenza della Guardia di Finanza di Soave, durante un controllo fiscale presso uno studio odontoiatrico, hanno scoperto V.Z., cinquantaseienne di Verona, intento a prestare cure dentistiche ad ignari pazienti, senza che lo stesso fosse iscritto al relativo albo professionale.
Il professionista ha potuto continuare ad esercitare l’attività per così lungo tempo senza essere scoperto, grazie alla presenza nello stesso studio di un altro odontoiatra, di origine libanese, regolarmente iscritto all’Albo, che “copriva” il collega privo delle prescritte abilitazioni di legge.

Le indagini si sono concluse con la denuncia alla Procura della Repubblica di Verona dei due professionisti per esercizio abusivo della professione - art. 348 c.p. (il secondo è stato denunciato per concorso nel reato) ed il sequestro della struttura e delle attrezzature sanitarie in dotazione.
L'operazione di servizio conferma il ruolo della Guardia di Finanza nel contrasto ad ogni forma di illegalità per la salvaguardia della salute dei cittadini e a tutela delle attività economiche svolte nel rispetto della normativa vigente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coperto da un collega di studio, fa il dentista da 15 anni ma non è iscritto all'albo

VeronaSera è in caricamento