Maxi controllo della municipale di Verona, 40 grammi di droga sequestrati

I vigili hanno perlustrato diverse zone della città per contrastare il degrado e lo spaccio di sostanze stupefacenti. Complessivamente sono state controllate 42 persone, tre di queste sono state segnalate

Maxi operazione nella tarda serata di ieri, 12 ottobre, per la polizia municipale di Verona. I vigili hanno perlustrato diverse zone della città per contrastare il degrado e lo spaccio di sostanze stupefacenti. Complessivamente sono state controllate 42 persone, di cui una segnalata all'autorità giudiziaria per possesso di arnesi da scasso, e due al prefetto per assunzione di droga. In totale sono stati sequestrati circa 40 grammi di droga, tra hashish e marijuana, insieme ad un bilancino. All'intervento hanno partecipato i cinofili della polizia locale di Venezia, che hanno permesso di recuperare circa 18 grammi di sostanza stupefacente dall'area verde di via Calvi, dove il proprietario aveva provato a disfarsene.

Le due persone che sono state segnalate alla prefettura sono state trovate in possesso di stupefacenti. Sono un 19enne messicano, in Italia senza fissa dimora, fermato in circonvallazione Oriani, e un 37enne nigeriano, dimorante in città, fermato in via Centro, all'esterno di un minimarket etnico. Quest'ultimo nascondeva anche un bilancino di precisione, anch'esso sottoposto a sequestro. Gli agenti hanno inoltre controllato anche il minimarket, risultato in regola, anche se alcuni accertamenti sono ancora in corso.

A Veronetta un 36enne di nazionalità marocchina è stato segnalato all'autorità giudiziaria perché è stato visto disfarsi di un arnese da scasso qualche istante prima che la pattuglia lo fermasse. L'uomo è stato accompagnato al comando per accertamenti sul possesso illegale della tronchesi.

I controlli sono iniziati dalle aree verdi dei bastioni, per proseguire poi nel piazzale della stazione ferroviaria, in zona dello Stadio, in Zai, in Borgo Roma, in zona Fiera e nei giardini di Borgo Roma, Veronetta e Riva San Lorenzo. Oltre ai controlli sulle persone in transito, alcune verifiche hanno riguardato persone che bivaccavano occupando le panchine, alle quali è stato intimato di andarsene.

In via Venti Settembre sono state recuperate anche due biciclette rubate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

polizia-municipale-verona-fiera-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare a Bardolino: «Vado al porto per farla finita», il biglietto trovato dal figlio 

  • Provincia baciata dalla fortuna al SuperEnalotto: vinti oltre 40 mila euro

  • Cardiologia di Verona verso il futuro: impiantato il primo pacemaker invisibile

  • La «protesta silente» che rischia di passare sotto silenzio andata in scena anche a Verona

  • Covid-19: un tampone positivo e un decesso nel Veronese, ma i dati restano positivi

  • 'Ndrangheta a Verona, blitz della polizia: 23 arresti e 3 obblighi di firma

Torna su
VeronaSera è in caricamento