menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

S'innervosisce durante un controllo: con sé aveva 27 grammi di hashish

I carabinieri hanno fermato l'uomo in viale del Commercio, a Verona, per alcune verifiche di routine, quando hanno notato il suo strano stato di agitazione e hanno deciso di vederci chiaro

Detenzione ai fini di spaccio. Questa l'accusa con cui i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Verona hanno tratto in arresto, nel pomeriggio di domenica, un cittadino marocchino classe 1975 e pregiudicato. 

I militari hanno sottoposto l'uomo ad un normale controllo per identificazione in viale del Commercio, quando questo ha iniziato a dare segni di nervosismo e ad agitarsi, al punto da indurre gli uomini dell'Arma a sottoporlo ad una perquisizione personale sul posto. E il nordafricano infatti è stato trovato in possesso di 27 grammi di hashish e 85euro, ritenuti il frutto dell'attività illecita. 
L'arrestato lunedì è comparso davanti al giudice, che ha convalidato il proveddimento e applicato la misura dell’obbligo di firma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento