menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli antidroga a tappeto sul Garda: 21 giovani segnalati alla Prefettura

L'attività dei carabinieri ha toccato il lungolago, i parchi e tutti i luoghi di abituale ritrovo, oltre naturalmente alle aree antistanti i locali maggiormente frequentati, di Peschiera e Castelnuovo del Garda

Week end di controlli intensi sul Garda. I c arabinieri hanno eseguito una serie di verifiche a Peschiera e Castelnuovo del Garda con lo scopo di contrastare lo spaccio al dettaglio ed il consumo delle droghe, specie fra i più giovani, in modo da rendere maggiormente sicuro il divertimento per le decine di migliaia di turisti che affollano la riviera lacustre e per i residenti.

Sono stati particolarmente battuti il lungolago, i parchi e tutti i luoghi di abituale ritrovo, oltre naturalmente alle aree antistanti i locali maggiormente frequentati.
Al termine del servizio, che si è protratto per tutto l’arco notturno di domenica, ben 21 giovani sono stati segnalati amministrativamente alla Prefettura di Verona come consumatori di sostanze stupefacenti. Si tratta per lo più di turisti, sia stranieri (olandesi e tedeschi) che italiani (provenienti da Lombardia, Emilia-Romagna, Piemonte, Liguria e Lazio), ai quali i militari dell’Arma hanno sequestrato complessivamente oltre 35 grammi di hashish e circa 70 grammi di marijuana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento