menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Studenti veronesi controllati con i cani antidroga dai vigili: beccati due 15enni

Il blitz della Polizia municipale è scattato poco prima delle 13 in piazzale Guardini e nella zona di piazzale XXV Aprile, tra le pensiline degli autobus e l'ingresso della stazione Porta Nuova

È scattato poco prima delle 13 in piazzale Guardini e nella zona di piazzale XXV Aprile, tra le pensiline degli autobus e l'ingresso della stazione Porta Nuova, un nuovo blitz della Polizia municipale con agenti del Nucleo Operativo della Polizia giudiziaria e del reparto Motorizzato, con l'impiego di quattro unità cinofile della Polizia penitenziaria. Gli agenti hanno controllato oltre 600 studenti, appena usciti da diverse scuole medie superiori cittadine.
Due minorenni di 15 anni sono stati accompagnati al Comando perché trovati mentre stavano consumando sostanza stupefacente in loro possesso. Altra droga, sia hashish che marijuana, è stata gettata da alcuni ragazzi avvedutisi dei controlli in atto. I genitori dei minorenni fermati sono stati chiamati al Comando già nel primo pomeriggio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento