Cronaca Stazione / Piazzale XXV Aprile

Più controlli nelle stazioni: denunciate quattro ragazze ed un 68enne

Le giovani, trovate in treno senza biglietto, sono accusate di resistenza e oltraggio a Pubblico Ufficiale. L'uomo invece avrebbe rubato dolci e profumi da due negozi dello scalo ferroviario di Verona Porta Nuova

Gli uomini della Polfer all'opera

Controlli intensificati, da parte della Polizia Ferroviaria, nelle stazioni di Peschiera del Garda e di Verona Porta Nuova, che hanno portato alla denuncia di 4 persone. 

Nello specifico, gli agenti della Polfer di Peschiera hanno denunciato 3 ragazze di origine nordafricana, tutte residenti in Lombardia, per resistenza e oltraggio a Pubblico Ufficiale. Le cittadine straniere, trovate sprovviste di biglietto a bordo treno, avrebbero dapprima rifiutato di fornire le proprie generalità al capotreno e agli agenti intervenuti, quindi hanno opposto resistenza e oltraggiato i poliziotti. Accompagnate negli uffici di Polizia, una di loro, non ancora maggiorenne, è stata riaffidata alla madre su indicazione dell’autorità giudiziaria.

A Porta Nuova, gli agenti della Polfer, assieme ai militari dell’Esercito di stanza in stazione, hanno fermato e denunciato un uomo italiano di 68 anni, pluripregiudicato, senza fissa dimora e noto frequentatore della zona, per aver rubato profumi e caramelle da due negozi dello scalo ferroviario. La merce recuperata è stata restituita agli esercizi commerciali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Più controlli nelle stazioni: denunciate quattro ragazze ed un 68enne

VeronaSera è in caricamento