Cronaca Zai / Viale Industria

Controlli sui permessi di parcheggio per invalidi: 16 violazioni

In occasione del Motor Bike Expo la municipale ha controllato tutte le vetture nelle zone di sosta riservate. Oltre cento, invece, i casi di parcheggio irregolare a Golosine

Quando in città si svolgono eventi di forte richiamo e aumenta quindi il numero di automobili sulle strade e nei parcheggi del capoluogo, è normale che la polizia municipale scenda in campo per assicurare una corretta viabilità e il rispetto delle regole del codice della strada.

IN FIERA - Durante la manifestazione fieristica Motor Bike Expo appena conclusa, sono stati infatti 127 i permessi per invalidi controllati dalla polizia municipale per prevenire utilizzi irregolari. In totale sono stati multati 16 automobilisti che utilizzavano il permesso senza che il titolare fosse a bordo, come previsto dall’ordinanza nr. 44/2011, con una sanzione di 50 euro. I permessi sono stati immediatamente ritirati per essere trasmessi ai comuni che li hanno rilasciati, per eventuali provvedimenti di sospensione. Un altro permesso è stato ritirato perché scaduto. Tra i trasgressori, per la maggior parte provenienti da Brescia e Milano, anche un veronese. Nel corso della manifestazione fieristica sono stati effettuati inoltre controlli sulla sosta nel quartiere Golosine, che hanno portato all’accertamento di oltre cento violazioni a carico di visitatori che avevano parcheggiato senza azionare il disco orario.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli sui permessi di parcheggio per invalidi: 16 violazioni

VeronaSera è in caricamento