Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Controlli a tappeto contro le stragi del sabato sera: ritrate 5 patenti

Dalla mezzanotte di sabato alle 6 del mattino di domenica, le pattuglie della Polizia di Stato hanno verificato le condizioni psicofisiche degli automobilisti sulle strade di Verona e provincia

Obiettivo: prevenire le stragi del sabato sera. Sono stati così intensificati nel corso del fine settimana i controlli della Polizia di Stato sulle strade di Verona e Provincia, nell'ambito dell'operazione Drug on Street, per contrastare la cattiva abitudine di mettersi alla guida con uno stato psicofisico alterato causato dall’assunzione di sostanze stupefacenti e alcool.

Diversi posti di controllo sono stati attuati dagli agenti da mezzanotte alle 6 del mattino del 28 ottobre, per eseguire le verifiche necessarie sugli autisti in transito, specialmente giovani al volante.

Le tre pattuglie impiegate hanno eseguito accertamenti di tipo tossicologico su 177 conducenti, 135 uomini e 42 donne: di questi, 5 sono risultati positivi agli esami effettuati con l’alcoltest e pertanto sanzionati amministrativamente. Un uomo, sottoposto anche agli esami col precursore, è risultato altresì positivo all’uso di cocaina. Le violazioni accertate hanno condotto, pertanto, al ritiro di 5 patenti di guida.

L'attività ha potuto contare anche sull’apporto professionale del personale medico della Polizia di Stato: la preziosa collaborazione consente, di volta in volta, di individuare tutti i conducenti che, pur non avendo assunto alcol, risultano comunque in stato di alterazione psicofisica dovuta all’uso di droghe. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli a tappeto contro le stragi del sabato sera: ritrate 5 patenti

VeronaSera è in caricamento