menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nascondeva la droga negli slip, arrestato sul treno Brescia-Verona

Gli agendi di Polfer hanno controllato lo straniero, un tunisino di 31 anni, che a seguito della perquisizione è risultato nascondere all'interno degli slip 309,87 grammi di hashish

Nell'ambito di un servizio finalizzato alla repressione dei reati in materia di stupefacenti a bordo treno, nel pomeriggio del 7 maggio alcuni agenti in abiti civili appartenenti alla Squadra di Polizia Giudiziaria del Compartimento Polizia Ferroviaria di Verona, hanno notato nella stazione di Brescia un cittadino extracomunitario salire repentinamente a bordo del treno ES9727 nella tratta Brescia-Verona.

Insospettiti, gli agenti all'altezza di Peschiera del Garda hanno controllato lo straniero, un tunisino di 31 anni, che a seguito della perquisizione è risultato nascondere all'interno degli slip 309,87 grammi di hashish.

Il tunisino, già noto alle Forze di Polizia per altri reati e con obbligo di firma presso la Questura di Vicenza, è stato arrestato per trasporto e detenzione ai fini di spaccio e condotto nel carcere di Verona-Montorio.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento