Bivacchi e giacigli in edifici abbandonati. I controlli della polizia municipale

I vigili sono entrati nell'ex Enel di via Tiberghien e nell'ex concessionaria Rover di strada della Giara, trovando rifiuti e materiali abbandonati

(foto di repertorio)

La polizia municipale di Verona è intervenuta ieri, 25 maggio, per controllare la situazione di due stabili in disuso, l'ex Enel di via Tiberghien e l'ex concessionaria Rover di strada della Giara. Nei due luoghi sono state rilevate tracce di bivacco ed alcuni giacigli, anche se nessuna persona era presente al momento dell'intervento.

All'ex Enel gli operai incaricati dalla proprietà hanno effettuato una nuova chiusura di tutti gli accessi, dopo che ignoti li avevano aperti per entrare e sistemarsi abusivamente nell'immobile. All'interno sono stati trovati rifiuti e materiali abbandonati.

Le verifiche della municipale su immobili in disuso e aree isolate proseguiranno anche nei prossimi giorni. Alcuni controlli contro il degrado sono stati effettuati anche nella notte nei giardini Chiarelli, in piazza Renato Simoni e in via Nascimbeni, dove tutto è risultato regolare.

I cittadini che volessero segnalare anomalie e frequentazioni sospette possono scrivere una e-mail a polizia.municipale@comune.verona.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio a Verona: ammazza una 51enne e confessa due giorni dopo

  • Possibili rischi per la salute, ritirato formaggio prodotto a Cerea

  • Ladri acrobati si arrampicano fino al quinto piano e svaligiano l'appartamento

  • Vivevano alle spalle della coppia e facevano prostituire la donna: arrestati

  • A Verona la migliore escort dell'anno 2019: «Prima facevo l'aiuto cuoco»

  • Braccato dai carabinieri per il tentato omicidio della fidanzata, si dà fuoco

Torna su
VeronaSera è in caricamento