Controlli extra a Veronetta, sanzioni, sequestri e bivacchi

La Municipale, tra le altre azioni, ha multato un bar e fermato una donna in auto senza patente

Controlli extra a Veronetta, sanzioni, sequestri e bivacchi
Proseguono i controlli della polizia municipale nella zona di Veronetta con pattuglie specifiche in supporto ai vigili di quartiere. Ieri gli agenti, accompagnati dai tecnici dell’Ulss 20, hanno controllato un bar in via XX Settembre dove sono state rilevate violazioni relative alla tipologia di videogiochi autorizzati.

L’esercente aveva infatti installato quattro apparecchi, tutti con vincita in denaro, senza prevedere la differenziazione, richiesta dalla normativa, con apparecchi che invece permettono di giocare anche senza vincita economica. Gli agenti hanno inoltre accertato che uno dei locali veniva utilizzato impropriamente come deposito di bevande, violando sia gli aspetti relativi all’autorizzazione specifica che quelli igienico-sanitari.

Oltre 2mila euro la sanzione applicata all’esercente, che ora dovrà regolarizzare la posizione del magazzino con adeguata manutenzione
e ottenendo le autorizzazioni necessarie. Controllato anche un negozio alimentare su cui sono ancora in corso accertamenti. I controlli nel quartiere hanno riguardato poi la prevenzione di occupazioni e bivacchi nei giardini della zona e alla rondella in zona Castel San Felice e in Interrato dell’Acqua Morta, dove l’Amia è intervenuta per recuperare un materasso abbandonato.

Non sono mancati i controlli di polizia stradale, sia sulle zone riservate alla sosta dei residenti sia sui veicoli in transito. Lunedì mattina gli agenti hanno notato una donna alla guida di una Fiat Punto che, alla vista della pattuglia, ha mostrato un atteggiamento sospetto. Fermata dagli agenti la conducente, 31enne di nazionalità nigeriana, è risultata senza patente e alla guida di un veicolo senza assicurazione e non revisionato. La donna è stata denunciata e il mezzo sottoposto a fermo amministrativo.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, ecco il "tampone multiplex": a Negrar un unico test per riconoscere tre diversi virus

  • Terapia anti-Covid scoperta dall'università di Verona, l'Fda la autorizza

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

  • Tragico scontro tra auto e camion nella Bassa: morto un trentenne

Torna su
VeronaSera è in caricamento