Cronaca Stazione / Piazzale XXV Aprile

Blitz antidroga dei carabinieri in stazione e sugli autobus: controlli tra gli studenti

Identificate oltre 350 persone, mentre sono più di 180 i veicoli controllati durante la vasta operazione di monitoraggio straordinario del territorio compiuta dai militari dell'Arma

I carabinieri di Verona sono stati impegnati durante l'intera mattinata di due giorni fa e il pomeriggio di oggi, venerdì 15 dicembre, in un importante controllo straordinario del territorio. La vasta operazione antidroga da parte dei militari ha interessato quest'oggi l'area dei Bastioni e in particolare quella della Stazione di Porta Nuova a Verona.

Qui una serie di pattuglie sono giunte verso le ore 15 e i militari hanno proceduto, con l'ausilio anche dell'unità cinofila, al controllo dei presenti all'interno di piazzale XXV Aprile. L'azione dei militari si è concentrata inoltre a bordo degli autobus di linea e alcuni studenti, in particolare un giovane ragazzo e una 18enne italiana, sono stati trovati in possesso di sostanze stupefacenti. 

Nel complesso l'operazione dei carabinieri ha portato all'identificazione di oltre 350 persone e al controllo di più di 180 veicoli. I dati sono in costante aumento, essendo l'operazione ancora in corso di svolgimento fino a sera. Durante i precedenti controlli, ad ogni modo, si era giunti all'arresto di tre persone con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, oltre che di un soggetto evaso dagli arresti domiciliari e anch'egli perciò condotto in Caserma. 

Il Comandante del Norm di Verona, Tenente Fabbricatore, ha voluto sottolineare l'importanza di simili azioni di controllo straordinario del territorio, utili affinché «il cittadino onesto si senta rassicurato e protetto dalla presenza delle forze dell'ordine, ma anche chi delinque comprenda che non è solo bensì controllato quotidianamente». 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz antidroga dei carabinieri in stazione e sugli autobus: controlli tra gli studenti

VeronaSera è in caricamento