menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Notte di controlli: la polizia in prima linea contro i pirati della strada

Postazioni di monitoraggio della velocità in via Basso Acquar e in via del Pontiere. Ritirati in totale 13 punti dalle patenti. Provvedimenti anche contro i senzatetto del centro cittadino

Proseguono i controlli serali e notturni della polizia municipale per la sicurezza stradale ed urbana e per la tutela del decoro cittadino. Durante la scorsa notte le pattuglie hanno allestito due posti di controllo della velocità in via del Pontiere, dove il limite è di 30 chilometri orari, e in via Basso Acquar. Nove complessivamente le violazioni accertate, con la velocità più alta registrata in via Basso Acquar, dove un’auto viaggiava a 89 chilometri orari, anziché ai 60 previsti. All’automobilista sono stati decurtati tre punti dalla patente e contestata la sanzione di 212 euro, comprensiva della maggiorazione notturna di un terzo prevista per le violazioni accertate tra le 22 e le 7 del mattino. Un’altra violazione è stata contestata ad uno scooterista, che viaggiava a fari spenti, costituendo perciò pericolo anche per gli altri utenti della strada. Diciannove i veicoli complessivamente controllati e tredici i punti patente decurtati. Cinque i senzatetto allontanati da via Roma, Cortile del Tribunale e piazzale Venticinque Aprile. Nei giorni scorsi, durante i controlli effettuati a Veronetta, sono state accertate alcune violazioni alle norme del regolamento di polizia urbana per il contrasto dell’accattonaggio e per il consumo di bevande alcoliche in luogo pubblico. Tre automobilisti sono risultati alla guida di veicoli non revisionati.    

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento