rotate-mobile
Cronaca

Controlli all'ex Gasometro, 5 denunce per degrado

I fermati vivevano accampati abusivamente in una baracca e in una palazzina di fronte alla sede Atv

La polizia municipale è intervenuta questa mattina all’interno dell’area dell’ex Gasometro per un controllo di prevenzione del degrado. Nel corso delle verifiche sono state individuate cinque persone accampate abusivamente, due cittadini di origine tunisina di 49 e 26 anni, due cittadini di origine algerina di 44 e 39 anni e una donna italiana di 42 anni.

Alcuni di loro si trovavano all’interno di una baracca costruita con materiali di recupero, altri erano all’interno della palazzina di fronte alla sede Atv di via Campo Marzo. I cinque sono stati accompagnati al Comando per l'identificazione, dalla quale è emerso che a uno dei fermati era stato notificato, qualche giorno prima, un decreto di espulsione. I cinque sono stati quindi denunciati per invasione e occupazione di area pubblica.

Sul posto gli agenti hanno anche recuperato tre biciclette apparentemente abbandonate, che sono state trasportate al Comando per ulteriori accertamenti. Si tratta di due mountain bike nere e una city bike verde, di cui nei prossimi giorni saranno rese disponibili le immagini sul sito internet della polizia municipale. Chi avesse subito il furto di una bicicletta compatibile con i modelli ritrovati può rivolgersi alla Municipale portando con sé la copia della denuncia di furto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli all'ex Gasometro, 5 denunce per degrado

VeronaSera è in caricamento