Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Lotta alla contraffazione: arrivano i fondi per la municipale

L’Anci ha assegnato al Comune di Verona un finanziamento di 38 mila euro per il progetto “Verona autentica” che mira a contrastare la commercializzazione di articoli contraffatti

L’Anci, Associazione nazionale comuni italiani, ha assegnato al Comune di Verona un finanziamento di 38 mila euro per il progetto anticontraffazione della Polizia municipale “Verona autentica”.

IL BANDO - I fondi sono stati assegnati nell’ambito di un bando nazionale, pubblicato nell’agosto scorso da Anci in accordo con il Ministero dello Sviluppo Economico e rivolto a tutti i Comuni italiani, al fine di realizzare attività di informazione, promozione sociale e controllo per contrastare la commercializzazione di articoli contraffatti.

LE FASI DEL PROGETTO - Il progetto “Verona autentica” sarà realizzato in due fasi: un’iniziale campagna di informazione in più lingue, con materiale divulgativo che sarà distribuito in negozi, locali del centro e mercati rionali, per far conoscere a cittadini e turisti divieti e sanzioni relativi all’acquisto di articoli e accessori d’abbigliamento non originali, commercializzati non solo da venditori abusivi, ma talvolta anche in strutture regolari. Terminata la fase di informazione si passerà a quella operativa, con controlli di polizia amministrativa in mercati rionali, negozi segnalati e grandi magazzini, dove talvolta le merci contraffatte sono poste in vendita insieme a quelle autentiche. Con il finanziamento assegnato dall’Anci, la Polizia municipale potrà svolgere attività e servizi di controllo, acquistando anche materiale e strumentazioni tecniche da consegnare ai reparti operativi per effettuare le opportune verifiche.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta alla contraffazione: arrivano i fondi per la municipale

VeronaSera è in caricamento