Cronaca Centro storico / Piazza Brà

Più tutele per la Polizia Provinciale: in regione si mobilitano i consiglieri tosiani

Il consigliere regionale della Lista Tosi Maurizio Conte, insieme a Stefano Casali, Giovanna Negro ed Andrea Bassi, presenteranno un emendamento in Regione a salvaguardia del corpo di Polizia Provinciale

Il consigliere regionale della Lista Tosi Maurizio Conte ha deciso di presentare un emendamento nel prossimo Consiglio, coadiuvato da Stefano Casali, Giovanna Negro e Andrea Bassi, per richiedere che vengano maggiormente tutelati gli Agenti della Polizia Provinciale. Il timore di Conte e colleghi è molto chiaro, così come emerge dalle parole del consigliere tosiano riferite dall'Arena: "Temiamo che gli agenti finiscano nel calderone previsto dal progetto di legge "Disposizioni per il riordino delle funzioni amministrative provinciali" e vogliamo sia la Regione a blindarlì e garantire la prosecuzione del loro servizio, estendendolo a tutto il territorio Veneto".

In funzione dell'emendamento che i consiglieri in questione hanno intenzione di sottoporre all'attenzione dei loro colleghi in Regione, prevederebbe che tutto il personale amministrativo della Polizia Provinciale venga ad essere trasferito di competenza, dalle province alla Regione. Il punto fondamentale è quello di riuscire a garantire al personale, la qualifica di "ufficiali di polizia giudiziaria", stando alle parole di Conte riferite dall'Arena: "Per non perdere la qualifica di ufficiali di polizia giudiziaria e assicurare un efficace controllo su tutto il territorio, il personale provinciale vada in carico all’ente regionale senza così disperdere qualifiche e professionalità rischiando di finire nelle liste di mobilità della Piattaforma Madia. La qualifica di Ufficiale di Polizia Giudiziaria può infatti essere riconosciuta al personale regionale mediante specifica norma Regionale, come già avviene per altri dipendenti della Regione o di altri Enti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Più tutele per la Polizia Provinciale: in regione si mobilitano i consiglieri tosiani

VeronaSera è in caricamento