rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca Centro storico / Piazza Cittadella

Il meglio del welfare aziendale grazie a Confindustria Verona e ad Aon

Gli industriali e il gruppo italiano della multinazionale britannica hanno creato una piattaforma che si chiama WE e che mette a disposizione di imprese e dipendenti una serie di servizi e benefici

Ridurre il cuneo fiscale per le aziende e i dipendenti, aumentare il potere d'acquisto delle famiglie, rendere disponibili a tutti i benefici del welfare aziendale. Sono alcuni degli obiettivi di WE, la piattaforma per il welfare aziendale realizzata da Confindustria Verona e Aon.

La piattaforma WE propone servizi in convenzione con partner attentamente selezionati, offrendo condizioni economiche particolarmente vantaggiose. Lo strumento sarà inoltre di stimolo per la creazione e la valorizzazione di un network territoriale, che permetterà l'implementazione dell'offerta grazie agli operatori attivi sul territorio. Il servizio alle imprese associate a Confindustria Verona comprende anche l’assistenza tramite call center. WE permette alle imprese di gestire in modo snello ed efficace i flexible benefits dei propri dipendenti. I benefici della normativa relativa al welfare aziendale risultano così ottimizzati a favore di imprese e dipendenti.

Il welfare aziendale è una forma di retribuzione in beni e servizi in natura che non concorrono a formare il reddito da lavoro dipendente. Rappresenta un'opportunità rilevante di abbattimento del cuneo fiscale, sia per i lavoratori che per le aziende, anche grazie all’introduzione nella legge di stabilità 2016 del welfare privato come strumento di erogazione del premio di produttività. È uno strumento innovativo di politica retributiva utilizzabile dalle aziende per incrementare la produttività dei propri dipendenti, oltre che del loro potere d’acquisto.

"WE è la soluzione di Confindustria Verona per accedere al welfare aziendale in modo molto pratico, agevole e conveniente - ha commentato Michele Bauli, presidente di Confindustria Verona - È una piattaforma accessibile a tutti gli associati, grandi e piccole imprese, senza barriere all'ingresso. Inoltre i costi di utilizzo sono vantaggiosi grazie alla forza del nostro sistema che rappresenta un mercato potenziale di oltre 60.000 dipendenti".

"Siamo estremamente soddisfatti della collaborazione con Confindustria Verona per la realizzazione di questa importante piattaforma per il welfare aziendale, di cui potranno godere le molte aziende del territorio e i loro dipendenti - ha aggiunto Enrico Vanin, ceo di Aon - Riteniamo che rappresenti un progetto pilota anche per altre aree geografiche, considerata la necessità di nuovi modelli di welfare privato a livello nazionale. Aon opera da tempo nei servizi di welfare aziendale, con la ricerca e l’offerta di prodotti e soluzioni sempre più innovativi, e sostenibili dal punto di vista finanziario. I flexible benefits possono anche fare la differenza nell’attrarre, trattenere e motivare costantemente i dipendenti, con ricadute positive sulle performance aziendali ed il clima interno”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il meglio del welfare aziendale grazie a Confindustria Verona e ad Aon

VeronaSera è in caricamento