rotate-mobile
Cronaca

Confindustria, tra valori e regole

Giunge alla 64^ esima lassemblea di Confindustria Verona

Giunge alla 64^ esima l’assemblea di Confindustria Verona. Il tema cardine è incentrato sullo sviluppo dell’economia italiana e s’intitola: “ Rinnovare il Paese: valori, regole, competitività”. L’appuntamento è fissato per il 26 maggio alle 17 presso il teatro Filarmonico. “La crisi economica globale deve rappresentare uno stimolo per lavorare sulla competitività del Paese “ spiega il presidente Gian Luca Rana presentando l’assemblea che aggiunge:”  Dovremo tutti contribuire a riscrivere le regole del mondo economico, ma anche i valori che stanno alla base del nostro vivere civile. Nella nostra assemblea, grazie al contributo di imprenditori e studiosi, queste tematiche verranno affrontate in chiave propedeutica a un recupero della competitività del Sistema Paese”. In vista del passaggio di consegne per la presidenza con Andrea Bolla, l’attuale presidente Rana traccierà, il giorno dell’incontro, un bilancio in vista dell’imminente passaggio del testimone.
Interverranno inoltre il rettore dell’università Bocconi di Milano, professor Guido Tabellini e Nando Pagnoncelli, amministratore delegato di Ipsos, società leader nei servizi di ricerca marketing. In seguito, la tavola rotonda coordinata da Monica Maggioni del TG1, dedicata a “Fuori dalla crisi: riscrivere le regole, rifondare i valori”, con Giorgio Fossa (Silvio Fossa), Marina Salamon (Alchimia), Pier Francesco Saviotti (Banca Popolare) e Ilaria Vescovi (presidente di Confindustria Trento). Al termine l’intervento del presidente nazionale di Confindustria, Emma Marcegaglia. L’assemblea è organizzata con il sostegno di Banca Popolare di Verona e Banca Aletti, in partnership con Publitalia ’80, in collaborazione con Volkswagen Italia e ViviGas e con il contributo di Air Dolomiti, Umana e Gea.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confindustria, tra valori e regole

VeronaSera è in caricamento