rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Borgo Nuovo / Via Taormina

Guasta la centrale termica di un condominio Agec: anziani al freddo dal 2 gennaio

Si tratta dell'edificio Agec di via Taormina che comprende 40 mini-appartamenti e un centro residenziale al piano terra gestito dall'Istituto Assistenza Anziani. Per i condomini, quasi tutti anziani, una settimana senza acqua calda e riscaldamento

I condomini e gli utenti del fabbricato Agec di Via Taormina in Borgo Nuovo (40 mini-appartamenti più un centro residenziale al piano terra gestito dall’Istituto Assistenza Anziani) si sono rivolti al Sindacato pensionati Fnp-Cisl di Borgo Milano perché dal 2 gennaio sono privi di riscaldamento e acqua calda sanitaria a causa di un malfunzionamento della centrale termica.

"Stante l’impasse che sembra esserci tra Agec e la ditta incaricata della manutenzione degli impianti - spiegano Federico Benini, capogruppo Pd Terza Circoscrizione e Michele Bertucco, consigliere comunale Pd  - abbiamo chiesto l’immediato intervento del Comune di Verona affinché si accertino le condizioni dei condomini, tutti anziani; si individuino le cause che hanno portato ad un così lungo blocco dei servizi (pare non sia la prima volta che la centrale termica si fermi) e si ripristini immediatamente il riscaldamento e l’acqua calda sanitaria".

"Non è possibile con le temperature artiche di questi giorni lasciare delle persone, per di più anziane, al freddo per una intera settimana. Non è una situazione degna di un Paese civile - concludono i due esponenti del PArtito democratico -. Chiediamo inoltre che si effettui, in tempi debiti, una generale revisione dello stato degli impianti negli edifici residenziali di proprietà pubblica oltre che dei criteri con cui vengono assegnati gli appalti delle manutenzioni affinché situazioni del genere non abbiano a ripetersi mai più".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guasta la centrale termica di un condominio Agec: anziani al freddo dal 2 gennaio

VeronaSera è in caricamento