Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Stadio / Via San Marco

Condannato per furto e droga, trovato in un edificio abbandonato e portato in carcere

Gli agenti delle Volanti della Questura di Verona lo hanno rintracciato in uno stabile di via San Marco, in città

Le Volanti della Polizia di Stato in via San Marco

Un anno e 3 mesi di reclusione, oltre a 1200 euro di multa: è questa la pena che dovrà scontare B.K., 40enne cittadino marocchino, condannato in via definitiva per furto e reati in materia di stupefacenti.

Il 40enne, già noto alle forze dell’ordine e irregolare sul territorio nazionale, è stato rintracciato intorno alle 23 di mercoledì, dagli agenti delle Volanti nel corso di un servizio di prevenzione e controllo del territorio, all’interno di uno stabile abbandonato in via San Marco, a Verona.
Nel corso del controllo è subito emerso a carico dell’uomo il provvedimento di esecuzione per la carcerazione, emesso lo scorso 28 maggio.
Al termine degli accertamenti, il cittadino marocchino è stato condotto al carcere di Vicenza, a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condannato per furto e droga, trovato in un edificio abbandonato e portato in carcere

VeronaSera è in caricamento