Spese illegittime con soldi pubblici, condannati i vecchi membri del Bacanal

In totale i condannati sono sei, tutti con pene sospese. Richiesta anche la confisca di quasi 95 mila euro dalle casse del Comitato

Avevano ottenuto e speso soldi pubblici senza averne il titolo. Per questo tutti i vecchi membri del Bacanal sono stati condannati dal Tribunale di Verona. Al centro le richieste di fondi fatte al Comune di Verona nel 2012 e nel 2013 per l'organizzazione del Carnevale.

In totale i condannati sono sei, tutti con pene sospese, come scrive Fabiana Marcolini su L'Arena, con la confisca però di quasi 95 mila euro per aver percepito e utilizzato in modo illegittimo il soldi dei cittadini. E se il comitato non sarà in grado di fornire la somma, i condannati dovranno tirare fuori la differenza di tasca loro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questo è l'esito giudiziario dell'indagine sui rimborsi pagati al Bacanal del Gnoco e messi a bilancio. È emerso che il Bacanal aveva richiesto la copertura di spese false o non ammissibili, come ad esempio per la benzina, le ricariche telefoniche, le spese sanitarie o i pneumatici. Tutti acquisti fatti per uso personale, ma messi sul conto del Bacanal poi saldato dal Comune.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, crescono contagi a Verona. Una nuova vittima in Veneto

  • L'Aifa autorizza la sperimentazione sul vaccino anti Covid-19: si farà a Verona

  • Il post Facebook del sindaco di Verona Sboarina sul virus e gli sbarchi dei migranti

  • Scuola, ecco il calendario per il Veneto: si parte il 14 settembre, si chiude il 5 giugno

  • Orologio da 40 mila euro rubato in gioielleria a Verona: padre e figlio in manette

  • Coronavirus: boom di contagiati in Veneto, fra cui pochi veronesi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento