menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Con l'auto contro il semaforo, 20enne muore sul colpo

Con l'auto contro il semaforo, 20enne muore sul colpo

Con l'auto contro il semaforo, 20enne muore sul colpo

Scontro violento sulla strada dell'Alpo dopo la sbandata. Illesi 3 passeggeri e ferito il conducente

Un urto violentissimo con l’auto e la morte sul colpo. L’incidente è avvenuto questa notte, verso le 3e10, sulla strada dell’Alpo, dove Stefano Quintarelli, 20enne di Negrar, ha perso la vita mentre viaggiava in auto con alcuni amici.

Il ragazzo, a bordo di una Citroen C3 guidata da un compagno, stava percorrendo la strada in direzione centro città quando ha sbandato a sinistra, urtando la recinzione di una fabbrica e finendo la corsa addosso al semaforo all’incrocio di via Fermi. Uno scontro violento, come rilevano i primi accertamenti della Municipale, nel quale ad avere la peggio è stato il passeggero sul sedile posteriore dietro al conducente. Arrivati sul posto, i sanitari di Verona Emergenza non hanno potuto far altro che dichiararne il decesso e allertare il magistrato di turno che ha disposto il trasferimento della salma al reparto Medicina legale dell’ospedale di Borgo Trento. Solo il conducente è rimasto lievemente ferito in seguito all'impatto ed è stato accompagnato al pronto soccorso. Gli altri tre passeggeri sono illesi.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento