rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca

Con i Mercatini a "Km 0" si spende il 25% in meno

I banchi sono nella piazza tra via Verdi e via Cozza di Borgo Venezia

Dopo aver inaugurato i mercatini a “Km Zero” grazie ai primi banchi del Comune di Verona, la sesta Circoscrizione, in collaborazione con la Coldiretti, prosegue con il suo progetto di offrire ai cittadini la possibilità di acquistare prodotti locali a prezzi contenuti. Il mercato è allestito nella piazzetta di via Villa Cozza e via Verdi grazie a 25 coltivatori, i quali mettono in vendita i prodotti della terra della nostra provincia.

Caratteristica principale di questo mercato è proprio quella di accogliere solo imprese agricole che hanno la sede all’interno della provincia di Verona, con l’impegno di vendere solo i propri prodotti o i frutti della terra provenienti dalle province confinanti con Verona.

Questo è stato voluto al fine di accorciare la filiera commerciale e, come prevede il regolamento dell’iniziativa, per fare in modo che i prezzi di vendita siano inferiori di almeno il 25% rispetto a quelli rilevati dal Ministero delle Politiche Agricole. Un’occasione ghiotta per le famiglie veronesi, che in tempo di crisi hanno dovuto abituarsi a tirare la cinghia, riducendo le spese superflue che gravano sul bilancio familiare.


Tuttavia, se rinunciare a un viaggio o a un vestito all’ultima moda non è poi un gran sacrificio, non si può certo tagliare sull’alimentazione, che costituisce un capitolo di spesa impegnativo soprattutto per le famiglie. Il mercatino a “Km Zero” ha cadenza settimanale e si volge tutti i venerdì dalle ore 8 alle ore 13.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con i Mercatini a "Km 0" si spende il 25% in meno

VeronaSera è in caricamento