rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca San Massimo

Vìola l'obbligo di rimanere nella comunità terapeutica: 34enne in carcere

Un anno fa si era arbitrariamente allontanato dalla struttura "La Genovesa" e la Corte d'appello di Venezia ha così disposto la sua carcerazione

Martedì i carabinieri della stazione di Verona San Massimo, hanno eseguito il provvedimento con cui la Corte d'appello di Venezia ha disposto la carcerazione di un 34enne veronese.
L'uomo infatti, che alle spalle ha alcuni precedenti per furto, circa un anno fa si era arbitrariamente allontanato dalla comunità "La Genovesa", dove era sottoposto alla misura alternativa dell'affidamento ai Servizi sociali. Così il 9 febbraio i militari, nel corso di un servizio perlustrativo volto al controllo del territorio, lo hanno rintracciato e condotto in carcere.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vìola l'obbligo di rimanere nella comunità terapeutica: 34enne in carcere

VeronaSera è in caricamento