Dal Comune 200mila euro per la riqualificazione delle aree verdi: tutti gli interventi

I lavori prevedono 112 mila euro di spesa per riparazioni, fornitura di pezzi di ricambio originali e montaggio di giochi e 88 mila euro per le nuove forniture di giochi e arredo, come tavoli da picnic e panchine

L’assessore ai Giardini Luigi Pisa ha presentato questa mattina, in sala Arazzi, gli interventi di riqualificazione delle aree verdi attrezzate con giochi per bambini, realizzati e da realizzarsi nelle prossime settimane. I lavori prevedono una spesa di 200 mila euro, 112 mila per riparazioni, fornitura di pezzi di ricambio originali e montaggio di giochi che si trovano nei parchi comunali e nei giardini delle scuole dell’infanzia, 88 mila euro per le nuove forniture di giochi e arredo, come tavoli da picnic e panchine.
“Finalmente – ha detto Pisa - siamo riusciti a recuperare le risorse necessarie per rispondere alle richieste dei cittadini ed intervenire, per quanto possibile, nella aree verdi e all’interno delle scuole di tutte le circoscrizioni cittadine. Un piccolo segnale di attenzione che, fondi permettendo, speriamo sia solo l’inizio di una riqualificazione delle aree giochi della città e della creazione di nuove aree attrezzate, come quella alla scuola dell’Infanzia Collodi a San Massimo. Un ringraziamento va ad Amia che ha collaborato con la rimozione delle strutture rotte o pericolanti”.

QUESTO L'ELENCO DEI GIOCHI E ARREDI INSTALLATI - Al campo giochi di via Don Milani a Parona due nuove molle, un’altalena e uno scivolo per la struttura a forma di nave; al campo giochi “L’Albero Felice” di via Catania un gioco a molla e un’altalena con seggiolini a cestello, riparata inoltre la struttura a più piattaforme con scivoli; al campo giochi di via Campanella a Porto San Pancrazio due nuovi giochi a molla e sostituzione scivolo; al parco San Giacomo riparati giochi per circa 4 mila euro; al parco di via Anti a San Michele extra due nuovi giochi a molla; al campo giochi “Corte del Duca” in via Borgo Tascherio nuovo gioco a molla; al campo giochi di via Torrente Vecchio ad Avesa nuovo tavolo in legno; al campo giochi “Cuore Verde” in via Brigata Aosta a San Massimo nuovo tavolo da picnic e due nuovi giochi a molla; ai parco giochi “Tuttonostro” in via San Marco, “Dei Merli” in via Pitagora e “L’Albero azzurro” in via Don Sturzo un nuovo tavolo da pic nic; alle scuole primarie “Pisano” in via Lungolorì ad Avesa, “Don Marcante” in via Dolomiti, “Solinas” in via Marin Faliero e alla scuola secondaria di primo grado “Simeoni” a Montorio quattro nuovi tavoli; alle scuole secondarie di primo grado “Pertini” in via Franchetti e primarie “Zorzi” in via Largo Stazione Vecchia a Parona due nuovi tavoli; alla scuola dell’infanzia comunale “Bottagisio” in via Chinotto un tunnel in legno e 3 set composti da un tavolo e due panche in legno per giardino; alle scuole dell’infanzia comunale “Dall’Oca Bianca” e “Avesa” 2 tunnel in legno; alla scuola dell’infanzia statale “Collodi” in via Milone a San Massimo sabbiera e ponte con pioli mobili; alla scuola dell’infanzia comunale “Benedetti” nuova sabbiera; alla scuola dell’infanzia statale “Aporti” in via Volturno un tunnel in legno; alla scuola dell’infanzia comunale “Di Cambio” 2 tunnel in legno e 3 set composti da un tavolo e 2 panche per giardino, riparata inoltre la struttura a più piattaforme con scivoli; alle scuola dell’infanzia comunale “Bacchiglione” in piazza Brodolini 2 tunnel in legno e 4 set composti da un tavolo e due panche in legno per giardino, riparata inoltre la struttura a più piattaforme con scivoli; alla scuola dell’infanzia comunale “Dei Ciliegi” in via Bisenzio 4 set composti da un tavolo e 2 panche in legno per giardino; alla scuola dell’infanzia comunale “Picono Della Valle” in via Del Carretto 3 set composti da un tavolo e 2 panche in legno, sostituita la parte superiore di un gioco a molla a 4 posti; alla scuola dell’infanzia statale “Manin” in via Giove alla Sacra Famiglia 2 tunnel in legno, 3 set tavolo e due panche, sabbiera e casetta per ricovero materiali di gioco utilizzati in giardino; alla scuola dell’infanzia statale “Coccinelle” in via Timavo ponte con pioli mobili; alla scuola dell’infanzia comunale “Monte Tesoro” a San Michele ponte con pioli mobili, casetta da giardino, riparazione di 2 tunnel con sostituzione delle sagome di supporto; all’asilo nido comunale “Quadrifoglio” via Sant’Euprepio a San Massimo 2 tunnel in legno, 4 set composti da un tavolo e due panche; all’asilo nido comunale “Piccolo Principe” in via Turandot a Santa Croce sabbiera, sostituzione 2 falde del tetto della casetta, 4 set con tavolo e 2 panche in legno. Nelle prossime settimane saranno inoltre fornite le seguenti strutture: ai parco giochi in via Zenari e in via Santuario della Salute a Madonna di Dossobuono altalena con seggiolini a tavoletta; al campo giochi in via Baganzani sostituzione palo portante in legno per arrampicata con palo in metallo; al campo giochi “Parco dell’Amicizia” in via La Fratellanza a San Massimo 2 altalene; al campo giochi “Riva dei Sogni” in via Porta Catena altalena seggiolini tavoletta e sostituzione corde del cestone grande dell’altro dondolo; al campo giochi via Umago riparazione struttura gioco a più piattaforme con scivoli; al campo giochi Raggio di Sole sostituzione trenino in legno con nuova struttura; al campo giochi in via Golino sostituzione due tabelloni da basket completi di cestelli canestro e retine; ai campo giochi di via Friuli e via Righi sostituzione 2 cestelli per canestri basket completi di retine; al campo giochi in via Dei Cipressi riparazione altalena a 2 posti con seggiolini a tavoletta; al campo giochi in via Nervesa riparazione struttura di arrampicata in rete con scivolo e cestone grande altalena; al campo giochi in via Palestro riparazione giostra da arrampicata in rete; ai campo giochi di via Monte Rosa a San Michele, via Dei Gelsi a Montorio, via Villafranca, via Brioni e piazza Zara riparazione di 2 strutture gioco a più piattaforme con scivoli; al percorso della salute in via Lega Veronese a San Zeno riparazione di 2 attrezzature, di alcuni cartelli e di un gioco con scivoli; riparazione gioco a molla davanti all’ingresso degli Uffici Anagrafici di via Adigetto; al parco delle Colombare riparazione scaletta di accesso ad arrampicata sferica; alle scuola dell’infanzia comunale “Poiano” in piazza Penne Mozze nuova casetta da giardino e riparazione di 2 tunnel con sostituzione delle sagome di supporto; alla scuola dell’infanzia comunale in via Prina sostituzione parte superiore gioco a molla a 4 posti; alla scuola dell’infanzia comunale “Primo Maggio” in via Teodolinda riparazione altalena con cestone e sostituzione parte superiore gioco a molla a 4 posti; alla scuola dell’infanzia statale “Sole e Luna” in via Domaschi a Porto San Pancrazio riparazione struttura a più piattaforme con scivoli; all’asilo nido comunale “L’Albero Verde” in via Trapani nuova casetta per ricovero materiali; all’asilo nido comunale “Pestrino” in via Pestrino e “L’Arcobaleno” in via Casorati 4 set composti da un tavolo e 2 panche in legno per giardino; all’asilo nido comunale “Girasole” in via Don Sturzo 3 set composti da un tavolo e 2 panche in legno; all’asilo nido comunale “Il Girotondo” in via Ponte Florio sostituzione di 2 falde del tetto della casetta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio Covid: regioni gialle, arancioni o rosse? In arrivo cambiamenti

  • Covid, ecco il "tampone multiplex": a Negrar un unico test per riconoscere tre diversi virus

  • Terapia anti-Covid scoperta dall'università di Verona, l'Fda la autorizza

  • Coronavirus: in Veneto 18 morti da ieri sera, Verona provincia con più casi attuali e decessi

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Veneto verso l'arancione? Come funziona il calcolo che divide le Regioni in aree di rischio

Torna su
VeronaSera è in caricamento